Milan, Cardinale al lavoro per i rinnovi di Pioli e Leao: il punto

Il proprietario rossonero resterà a Milano nel prossimo periodo, in modo da iniziare a intavolare le trattative per i rinnovi di Pioli e Leao.

22/09/2022

09:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

In casa Milan tiene banco la situazione legata ad alcuni rinnovi contrattuali, e sebbene alcuni di essi siano solamente delle formalità (es. Pioli), per altri il discorso è decisamente più complesso, come nel caso di Rafael Leao. Il nuovo proprietario del club rossonero, Gerry Cardinale, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, resterà al fianco della squadra nel prossimo periodo, in modo da iniziare ad intavolare concretamente i discorsi sui prolungamenti di Pioli e Leao.

Sul tecnico rossonero sembra non esserci il minimo problema, dato che entrambe le parti sono fortemente intenzionate a rinnovare i rapporti, e da questo punto di vista la serenità è totale. Per l’allenatore di Parma si prospetta quindi un’estensione contrattuale fino al 2024, ma non c’è nessuna fretta di concretizzare il tutto, e i discorsi verranno affrontati in maniera più approfondita in inverno.

LEGGI ANCHE: Roma, Dybala: “Mourinho mi ha chiamato più volte. Alla Juventus…”

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Milan, Cardinale in città per trattare i rinnovi di Pioli e Leao: le ultime

Se per Pioli i discorsi sembrano essere delle pure formalità, lo stesso non si può dire per Rafael Leao. L’ala portoghese è felice al Milan e la sua volontà è quella di restare nel club che lo sta lanciando nell’Olimpo del calcio internazionale, ma ci sono delle problematiche legate al suo passato allo Sporting. La società rossonera dovrebbe infatti accollarsi una spesa di circa 20 milioni di euro, da versare ai biancoverdi di Portogallo, e questa situazione complica di molto la trattativa. In caso i rossoneri decidano di non affrontare tali spese, esiste la possibilità che il giocatore venga ceduto a grandi cifre a gennaio o giugno, sempre in base alle informazioni raccolte dai colleghi della Gazzetta dello Sport. Ad oggi è complicato poter dare risposte certe, ma di sicuro i rossoneri cercheranno di fare il massimo per trattenere uno dei pezzi più pregiati della rosa.

Correlati

07:30

22/09/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

22/09/2022

07:00

22/09/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

22/09/2022

Serie A

09:00

22/09/2022

In casa Milan tiene banco la situazione legata ad alcuni rinnovi contrattuali, e sebbene alcuni di essi siano solamente delle...

In casa Milan tiene banco la situazione legata ad alcuni rinnovi contrattuali, e...

09:00

22/09/2022

23:20

21/09/2022

La Lega Serie A discuterà dei diritti tv da assegnare per il triennio 2024-27. L’assemblea è stata convocata per il...

La Lega Serie A discuterà dei diritti tv da assegnare per il triennio 2024-27....

23:20

21/09/2022