Milan, Cardinale: “I rossoneri sono un gigante che dorme, sul futuro…”

Il nuovo proprietario rossonero è intervenuto nel corso della Leaders Week organizzata a Londra.

29/09/2022

22:47

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Gerry Cardinale, frontman del fondo Redbird e nuovo proprietario del Milan, è intervenuto nel corso della Leaders Week organizzata a Londra tornando a parlare dell’acquisto del club rossonero da Elliott e analizzando le prospettive future del Diavolo e della Serie A.

Milan, le parole di Cardinale alla Leaders Week

Milan Cardinale
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

“Penso che il Milan sia un gigante dormiente, il nostro interesse per il club e il suo brand riguardava anche la Serie A e quelle che pensiamo siano possibilità di crescita per questo campionato. Non penso che ci dovrebbe essere un differenziale di tre a uno tra i ricavi dei media in Premier, La Liga e Serie A. Non guardo una squadra senza guardare l’ecosistema in cui si trova. E vedo un enorme valore incorporato e una traiettoria di crescita di valore sia per il Milan che per la Serie A. E il modo in cui la pensiamo è che le nostre attività di riportare il Milan in alto dovrebbe avere un effetto derivativo nell’aiutare a rialzare tutto il sistema Serie A. Il Milan è una delle cose più emozionanti che abbiamo fatto. RedBird ha studiato per cinque anni il calcio europeo, incontrando oltre duecento club in tutta Europa prima di scegliere il Milan. Credo sia un acquisto lungimirante”.

LEGGI ANCHE: Serie A, Sottil è il miglior allenatore del mese di settembre

Milan, il percorso è virtuoso anche con Cardinale

Milan Cardinale
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Le parole del nuovo proprietario fanno ben sperare dunque tutti i tifosi rossoneri di cui Paolo Maldini, che ha sposato il progetto del nuovo fondo americano, è assoluto garante. La crescita dei rossoneri è sotto gli occhi di tutti come testimoniano anche i dati dell’ultimo bilancio con ricavi che sfiorano i 300 milioni di euro e un passivo di soli 66.5 milioni. La strada è quella della crescita sostenibile: il Diavolo ha tutta l’intenzione di tornare coi passi giusti sul tetto d’Europa.

Serie A

13:21

03/12/2022

Rinnovo per Isaac Success con l’Udinese. L’attaccante dell’Udinese ha firmato un contratto fino al 2024....

Rinnovo per Isaac Success con l’Udinese. L’attaccante...

13:21

03/12/2022

13:06

03/12/2022

Marco Zaffaroni è il nuovo allenatore dell’Hellas Verona. Sarà infatti lui ad affiancare Bocchetti alla guida della...

Marco Zaffaroni è il nuovo allenatore dell’Hellas Verona. Sarà infatti lui...

13:06

03/12/2022