Milan, la cessione a InvestCorp non è solo una voce: il punto

Col trascorrere delle ore, si sono fatte sempre più insistenti le notizie riguardati la cessione del Milan al fondo del Bahrain InvestCorp. Si parla di un affare da 1 miliardo.

15/04/2022

16:14

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Un fulmine a ciel sereno nella giornata del tifo milanista, concentrato sull‘impegno di questa sera contro il Genoa. Si parla della vera e propria notizia-bomba pubblicata, in queste ore, dall’autorevole agenzia di stampa britannica Reuters. Quella che era giusto un’indiscrezione – rilanciata inizialmente dall’Equipe – sulla vendita del club rossonero, è diventata notizia vera e propria. Il Milan starebbe per essere ceduto al fondo del Bahrain InvestCorp. Nelle ultime ore sono arrivate conferme dalle più autorevoli testate nel campo finanziario: da Bloomberg a Il Sole 24 Ore e, di contro, nessuna smentita dai vertici del club di via Aldo Rossi sulla cessione del Milan. La notizia ha trovato riscontro anche da Forbes (Middle East), così come da organi, non prettamente di stampo finanziario, come Sky News Arabia.

Milan, la cessione a InvestCorp e un affare potenziale da 1 miliardo

Milan cessione
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Vista la portata dell’operazione – e l’inevitabile impatto mediatico – restano ancora riservati i dettagli specifici che, presumibilmente, arriveranno nei prossimi giorni. Dalla scelte sulla governance al progetto, dall’eventuale ingresso di nuove figure al futuro della guida dell’area tecnica. Ciò che è emerso, finora, è che Elliott avrebbe valutato il club circa 1 miliardo di euro e che, la trattativa, sarebbe già in fase avanzata. InvestCorp, tra i suoi investimenti, ha già operato in Italia con operazioni sui marchi Gucci, Riva e Dainese. Il colosso del Bahrain gestisce asset per un valore di circa 40 miliardi e svolge attività hedge fund, private equity e anche real estate.

Saranno giorni decisivi per il futuro del club rossonero e, inevitabilmente, qualcosa potrebbe trapelare anche in serata in occasione del match con il Genoa quando, c’è da aspettarsi, verranno rivolte domande inerenti alla cessione ai dirigenti rossoneri. Si avvicina al termine la gestione del fondo Elliott, iniziata nel luglio del 2018 dopo la breve parentesi del cinese Yonghong Li.