Milan, rispetto all’Inter un miracolo economico: 85 milioni spesi in meno

Il Milan compie un miracolo economico: lotta per lo scudetto con l'Inter, ma spende 85 milioni di euro all'anno in meno. I dettagli.

03/05/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan, che a tre giornate dalla fine del campionato si proietta come la squadra più vicina al tricolore, è artefice di un miracolo economico. Quanto riportato da Calciomercato.com non lascia dubbi, i rossoneri stanno guadagnando uno scudetto spendendo in totale 85 milioni di euro in meno rispetto ai cugini dell’Inter.

Milan: ecco le cifre del miracolo economico

Il miracolo economico del Milan guidato in questi anni dal parsimonioso fondo Elliott, porta anche a un miracolo calcistico. In pochi, a inizio stagione, credevano che la truppa di Pioli fosse in grado di lottare fino alla fine per il primo posto, le altre big sulla carta erano più forti e il mercato di certo non aveva regalato colpi da sogno. Ed invece sta per arrivare uno scudetto inaspettato, ma forse già sotto sotto costruito da lontano nella scorsa stagione 2020/21, quando il titolo di Campione d’Inverno era andato proprio ai rossoneri.

Milan miracolo economico
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter è più dispendioso. Sono circa 160 i milioni di euro per i salari e 100 quelli di ammortamenti, per un totale di 260 milioni. Ma i rossoneri si stanno guadagnando il titolo pur essendo la quarta forza del campionato per costo annuo. Davanti ci sono Juventus, Inter appunto, e Napoli. Il costo annuale del Milan in questa stagione è di 175 milioni di euro, con 110 milioni per gli stipendi e 65 milioni per gli ammortamenti. Quando i soldi spesi non determinano i successi sul campo… .