Serie A Top 11: il Best Team della 35ª giornata

Ecco la Serie A Top 11 per ciò che concerne la 35esima giornata di campionato. Il Best Team scelto dalla Redazione di Calcio in Pillole.

03/05/2022

13:40

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Una 35ª giornata che ha decretato il primo verdetto della stagione: le quattro squadre che andranno in Champions League. Se Milan ed Inter, in piena lotta Scudetto, avevano raggiunto questo risultato già da tempo, stavolta è toccato a Napoli e Juventus. Entrambe uscite vincenti dalle rispettive partite (i partenopei con un sonoro 6-1 sul Sassuolo, i bianconeri invece 2-1 sul Venezia), sono state aiutate dal pareggio della Roma che a tre partite dal termine è ormai lontana dieci punti in classifica.

Tornando alla testa del campionato, il Milan ha superato il difficile scoglio chiamato Fiorentina vincendo 1-0 grazie ad una rete di Rafael Leao, il più in forma dei rossoneri: la rete all’82’ ha permesso ai rossoneri di mettersi comodi ed aspettare il risultato dei nerazzurri nel pomeriggio. Inzaghi porta avanti la corsa grazie ai gol di Lautaro Martinez e Perisic, con il croato che ancora una volta è determinante per la sua squadra. Il Napoli domina con il Sassuolo grazie alla doppietta di Mertens ma anche ai gol di Koulibaly in apertura e poi Osimhen, Lozano e Rrahamani. La Juve invece viene trascinata da Leonardo Bonucci che con i due gol ha concesso di prendere i tre punti per la Champions.

Con la giornata di campionato ormai alle spalle, la Redazione di Calcio in Pillole ha stilato la Serie A Top 11, la miglior squadra di questo turno appena trascorso.

Serie A Top 11: la miglior squadra della 35ª giornata

In porta abbiamo deciso di schierare Maignan, perché ancora una volta si è dimostrato decisivo per il risultato finale contro la Fiorentina (secondo uno studio sono 23 i punti che ha fatto guadagnare al Milan). Nel quartetto difensivo, partendo da destra, c’è spazio per Di Lorenzo, uno dei protagonisti della vittoria per 6-1 del Napoli in casa del Sassuolo. Insieme a lui c’è anche il difensore centrale degli azzurri, Kalidou Koulibaly, autore non solo di una buona prova in fase arretrata, ma anche del primo gol del Napoli con un colpo di testa dopo un calcio d’angolo. Il suo compagno di reparto, al centro della difesa, non può che essere Leonardo Bonucci: doppietta il giorno del suo compleanno, gol decisivi per la vittoria bianconera. A sinistra, infine, Dimarco: il terzino sinistro dell’Inter mette in campo una prova di sostanza con l’Udinese, poi fornisce anche l’assist per il gol di Perisic.

Passando al centrocampo, Antonin Barak dell’Hellas Verona è stato una delle frecce più importanti nell’arco di Tudor nel corso della stagione e lo ha confermato anche contro il Cagliari. Suo il primo gol dei veneti con un’ottimo inserimento. Nel terzetto della mediana il protagonista del derby della Lanterna: Sabiri della Sampdoria è stato fondamentale per la vittoria dei blucerchiati non solo per il gol che ha dato i tre punti a Giampaolo, ma anche per quanto fatto vedere in campo nel corso di tutto il match. La vittoria dell’Inter con l’Udinese regala un altro giocatore per la nostra TOP11: si tratta di Ivan Perisic, un altro gol in cascina dopo quello realizzato al Bologna, insostituibile per le manovre di Inzaghi.

L’attacco della nostra TOP11 è segnato da due goleador di giornata e da colui che porta avanti il sogno Scudetto per il Milan: partendo da Napoli, Mertens si sta guadagnando la permanenza in Campania con due gol contro il Sassuolo; Andrea Belotti del Torino, invece, è tornato a segnare una tripletta dopo tanto tempo, ma permette a Juric di continuare una stagione interessante dopo le brutte annate precedenti dei granata. Infine, Rafael Leao: il portoghese era stato convincente anche contro la Lazio, in questo finale di stagione i suoi dribbling e la sua velocità hanno dato una scossa all’attacco del Milan. Anche in questa giornata, ha segnato il gol dei tre punti.

Serie A, la TOP11 di Calcio in Pillole

La squadra scelta da CIP (4-3-3): Maignan; Di Lorenzo, Koulibaly, Bonucci, Dimarco; Barak, Sabiri, Perisic; Leão, Belotti, Mertens

Correlati

11:40

24/05/2022

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, avrebbe rivolto una...

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del...

11:40

24/05/2022

11:20

24/05/2022

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in stagione (54, ndr) ma, ad ogni modo, ha concluso...

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in...

11:20

24/05/2022

Serie A

11:40

24/05/2022

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, avrebbe rivolto una...

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del...

11:40

24/05/2022

11:20

24/05/2022

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in stagione (54, ndr) ma, ad ogni modo, ha concluso...

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in...

11:20

24/05/2022