Napoli, Giuntoli: “Con Raspadori Spalletti vuole il dominio nel possesso”

Il ds azzurro ha parlato prima della sfida di Champions League contro l'Ajax.

04/10/2022

20:49

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Cristiano Giuntoli parla prima di Napoli-Ajax. Il direttore sportivo azzurro analizza nel prepartita quello che si vedrà nel match di Champions League con i Lancieri. Ai microfoni di Sky il ds spiega anche le scelte di formazione di Luciano Spalletti. Queste le sue parole raccolte da tuttomercatoweb.com.

Juventus Giuntoli
(Photo by Francesco Pecoraro, Onefootball.com)

Napoli, Giuntoli: “Tutti parlano di Kvara ma anche gli altri stanno facendo bene”

Cristiano Giuntoli parla a Sky Sport prima del match contro l’Ajax. Il Napoli guida il suo girone con due nette vittorie contro Liverpool e Rangers. E ora c’è la possibilità di dare un bel colpo in ottica qualificazione agli ottavi di Champions League. “Secondo me il mister, vuol continuare sulla linea dell’ultima partita, avendo il dominio della palla e cercando un attaccante bravissimo a legare come Giacomo” analizza il ds, parlando della scelta di schierare Raspadori dal primo minuto, “Magari sul finale quando la partita si può avere un giocatore più fisico”.

LEGGI ANCHE: Le formazioni ufficiali di Inter-Barcellona e Ajax-Napoli

Anche Oliveira giocherà, al posto di Mario Rui: “Mario sta facendo benissimo, però su quella parte c’è Tadic che è molto fisico, loro usano molto queste pallonate. Il mister ha voluto mettere un giocatore altrettanto bravo come Mario Rui ma con altre caratteristiche”.

Su come viene visto il Napoli dopo le prime gare in Europa: “Cerchiamo di migliorare e di valersi in ogni partita. Siamo appena partiti con un nuovo corso. La sensazione che diamo agli altri ancora non la sappiamo, speriamo che sia buona”.

Gli occhi di tutti sono su Kvicha Kvaratskhelia: “Tutti parlano di Kvara, ma alla fine stanno facendo bene tutti gli altri. Parlare di un solo giocatore dopo questi risultati si fa fatica. La squadra e il complesso, tutti stanno dando il loro continuato. Bisogna continuare e migliorare. Abbiamo ancora delle pause, bisogna stare tranquilli e sereni e lavorare come stiamo facendo”.

Correlati

Il portiere dell’Inter Andrè Onana presenta la supersfida con il Barcellona. A pochi minuti dal fischio d’inizio,...

Il portiere dell’Inter Andrè Onana presenta la supersfida con il Barcellona....

20:36

04/10/2022

20:23

04/10/2022

Dejan Stankovic sarà il nuovo allenatore della Sampdoria. Dopo l’esonero di Marco Giampaolo, il club blucerchiato ha...

Dejan Stankovic sarà il nuovo allenatore della Sampdoria. Dopo l’esonero di...

20:23

04/10/2022