Napoli, Kvaratskhelia torna ad allenarsi con i compagni

Il Napoli può tornare a contare su Kvaratskhelia. Il talento georgiano si allena con i compagni ed è pronto per la sfida contro l'Atnalyaspor.

07/12/2022

11:11

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il Napoli ritrova la sua stella: Khvicha Kvaratskhelia. Il georgiano era fermo da un mese, precisamente dalla sfida del 1° novembre contro il Liverpool. La pausa per i Mondiali ha permesso al giovane esterno di recuperare dall’infortunio e fare anche qualche giorno di vacanza nel suo paese natale. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Kvaratskhelia è tornato in gruppo per allenarsi con i compagni che non sono partiti per il Qatar. Il Napoli, che è in ritiro in Turchia dal 1° dicembre, affronterà due amichevoli.

La prima sarà oggi, contro l’Atnalyaspor, e l’esterno georgiano si è messo a disposizione di Luciano Spalletti per tornare subito in campo e riprendere confidenza con il ritmo partita. La lombalgia che lo ha tenuto fermo nelle ultime tre partite di campionato prima della sosta, sembra solo un ricordo. Resta da valutare se Spalletti vorrà buttarlo dentro da subito oppure opterà per la prudenza.

LEGGI ANCHE: Il Napoli su Kiwior: la richiesta dello Spezia

Napoli Kvaratskhelia
(Photo by Isabella BONOTTO / AFP) (Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Napoli: il recupero di Kvaratskhelia

L’obiettivo del Napoli è quello di recuperare Kvaratskhelia a pieno per l’inizio del campionato a gennaio. I partenopei, al rientro della sosta, dovranno affrontare Inter e Juventus nel giro di un paio di settimane. Per questo motivo, non si possono correre rischi nel lavoro di recupero con il georgiano. Le due amichevoli in Turchia daranno i primi indizi sulla condizione fisica di Kvara e Spalletti potrà farsi un’idea di come potrà sfruttare la sua giovane stella, una volta rientrato a Napoli. Gli azzurri, anche senza il classe 2001, hanno vinto tutte tre le gare prima della sosta e probabilmente questo dato non spinge l’allenatore a voler forzare il rientro.

Gli impegni di gennaio però saranno un banco di prova molto importante per capire che Napoli sarà nel 2023. Avere Kvaratskhelia a pieno regime potrebbe essere un aiuto di non poca importanza.

Correlati

Dopo la roboante vittoria del Portogallo ai danni della Svizzera, che ha sancito il passaggio dei lusitani ai quarti di finale...

Dopo la roboante vittoria del Portogallo ai danni della Svizzera, che ha sancito il...

10:45

07/12/2022

10:15

07/12/2022

La Juventus potrebbe rischiare di essere esclusa dalla Uefa in Europa. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la...

La Juventus potrebbe rischiare di essere esclusa dalla Uefa in Europa. Secondo...

10:15

07/12/2022

Serie A

La Supercoppa Italiana di Riyad ha assegnato il primo trofeo italiano della stagione. A giocarselo c’erano Milan e Inter,...

La Supercoppa Italiana di Riyad ha assegnato il primo trofeo italiano della...

14:00

25/01/2023

13:30

25/01/2023

Piove sul bagnato in casa Milan. Nel corso del match di ieri contro la Lazio, infatti, i rossoneri hanno perso Fikayo Tomori per...

Piove sul bagnato in casa Milan. Nel corso del match di ieri contro la Lazio,...

13:30

25/01/2023