Napoli, parla Cannavaro: “Koulibaly è tra i migliori al mondo!”

Fabio Cannavaro ha parlato della situazione attuale del Napoli, tra squadra e calciomercato, con un occhio a Koulibaly

23/06/2022

23:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Napolis Senegalese defender Kalidou Koulibaly celebrates his goal during the Italian Serie A football match Napoli vs Sassuolo at Diego Armando Maradona stadium in Naples, on April 30, 2022. (Photo by Alberto PIZZOLI / AFP) (Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Fabio Cannavaro, storico difensore della nazionale italiana e simbolo del calcio a Napoli, ha dato il suo giudizio sul club partenopeo. L’occasione è stato un evento organizzato dalla Fondazione Cannavaro-Ferrara, in cui il campione del mondo ha espresso la sua opinione sul club azzurro.

Le parole, riportate da tuttonapoli.net, sono state un chiaro consiglio alla dirigenza del Napoli. Sia in ottica di futuro del club, sia in ottica di mercato.

LEGGI ANCHE: Caso Osimhen, interrogati i due giovani Liguori e Palmieri

Le parole di Cannavaro sulla squadra del Napoli e su Koulibaly

Cannavaro non è mai stato un abile dribblatore, nella sua carriera da giocatore. Anzi, visto il ruolo, spesso si è trovato a subire e annullare i dribbling, più che a tentarli. Eppure, quando gli è stato chiesto cosa sia mancato a questo Napoli, il difensore è stato bravo a defilarsi.

Cosa manca al Napoli? Penso che in società sappiano bene cosa manca nello spogliatoio. Noi possiamo farci solo un’idea all’esterno, ma poi son o loro che hanno contatto con la squadra. Quest’anno c’era voglia di vincere, poi il Milan è stato più bravo a farlo, anche perchè ha allestito un’ottima squadra“.

Inevitabilmente, poi, la discussione si è spostata sul mercato. E, in particolare, sul nome più caldo di questi giorni per il Napoli: quello di Kalidou Koulibaly. Difensore centrale e colonna del Napoli come, anni fa, lo fu anche lo stesso Cannavaro.

La società adesso sta facendo delle valutazioni sin merito alla situazione di Koulibaly. Io penso che sia uno dei migliori nel suo ruolo e certe volte vanno fatti degli sforzi: speriamo li facciano anche per lui. E che possa restare a Napoli“.