Nuovo San Siro, ecco quando cominceranno i lavori

Sono previste due fasi per il completamento dell'impianto in cui giocheranno Milan e Inter, abbandonando definitivamente il Meazza.

20/09/2022

19:50

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Sono state rese note le tempistiche in cui il nuovo stadio di San Siro prenderà vita. Calcio&Finanza ha visionato i documenti ufficiali ed ha svelato le previsioni sulla realizzazione dell’impianto che andrà ad ospitare le gare interne di Milan e Inter.

nuovo san siro
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Nuovo San Siro, la prima pietra verrà posta il primo gennaio 2024

Dopo l’approvazione del progetto, il nuovo stadio che ospiterà le gare di Inter e Milan può finalmente prendere vita. Con delle tempistiche precise. Secondo quanto riporta Calcio&Finanza infatti, i lavori dovrebbero cominciare il primo gennaio 2024, per una durata di tutta la realizzazione dell’opera stimata in 80 mesi. L’idea è quella di arrivare all’apertura delle Olimpiadi invernali del 2026 a riaprire il sottopasso Patroclo, fondamentale per garantire la viabilità nel quartiere di San Siro. Nel documento ufficiale si sottolinea che per rispettare queste tempistiche sarà necessario ottenere tutte le autorizzazioni a procedere entro la fine del 2023.

LEGGI ANCHE: Addio a San Siro: l’impianto verrà completamente demolito

Dunque, per arrivare all’apertura dell’impianto si dovrà passare attraverso due fasi. La prima comincia appunto con la posa della prima pietra, la realizzazione dello stadio e degli edifici che andranno a occupare la zona Nord dell’area. Con la conclusione dei lavori stimata per novembre 2027, mentre il completamento dell’impianto avverrà – nelle previsioni – il 12 settembre 2027, in modo da consegnare a Milan e Inter la loro nuova casa per la stagione 2027-28.

A quel punto potrà cominciare la Fase 2, ossia la demolizione completa dell’attuale stadio Meazza. In quell’area prenderanno posto un ampio parcheggio, un centro commerciale, un Museo dello Sport e altri edifici, oltre che a piazze pedonali e zone verdi. Il termine per questa fase è stimato al 31 luglio 2030, quando si considererà conclusa l’opera.

Dunque, le date fondamentali saranno: 

• Inizio lavori: 1 gennaio 2024;
• Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);
• Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);
• Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);
• Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024)

Calcio e...

Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha inviato una lettera al presidente UEFA Aleksander Ceferin. Il tema...

Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha inviato una lettera al...

18:40

22/09/2022

21:55

20/09/2022

Grave lutto per Fabio Liverani. È infatti scomparsa prematuramente la moglie Federica. Ad annunciare la tragica notizia è stato...

Grave lutto per Fabio Liverani. È infatti scomparsa prematuramente la moglie...

21:55

20/09/2022