Connect with us

Champions League

Panucci su Spalletti: “Migliora sempre tutti. L’ha fatto anche con me”

Published

on

Panucci Napoli

Christian Panucci è intervenuto quest’oggi a Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del Napoli per parlare della partita di ieri sera tra Napoli e Rangers. L’ex difensore italiano è stato chiamato a rispondere sul suo ex tecnico Luciano Spalletti. Durante l’intervista Panucci si è sorpreso dal sudcoreano del Napoli Kim, autore di una gran partita nella sfida di ieri al Maradona. Queste le sue parole su Spalletti:

“Luciano Spalletti ha una qualità unica, diversa da tutti gli altri: in campo, nel corso delle partite, si vede tutto ciò che prova durante la settimana. Ha il merito incredibile di insegnare ai calciatori tutti i movimenti da fare e certe cose poi si vedono chiaramente in ogni gara. Inoltre migliora i calciatori che allena. Vi svelo un retroscena che mi tocca personalmente. Luciano Spalletti mi disse testualmente: ‘Devi correggere certi movimenti in area di rigore’. Mi spiegò cosa fare, io ascoltai attentamente le sue indicazioni e in effetti migliorai sensibilmente. Gli sarò sempre grato. Cosa penso di Kim? Devo confessare che non lo conoscevo bene, ma ora che l’ho visto dico che è davvero mostruoso. Non sbaglia nulla, è sempre molto attento”.

Panucci Napoli

(Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Napoli Rangers: il Napoli ancora primo nel girone

Nella partita di ieri, terminata per 3-0 in favore dei partenopei, i padroni di casa hanno messo al sicuro la prima posizione nel girone di Champions League. La squadra di Spalletti se vorrà qualificarsi come prima non dovrà subire oltre 4 gol nella prossima partita contro il Liverpool ad Anfield.

Panucci Napoli

(Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Il Napoli sta vivendo un’inizio di stagione incredibile. I nuovi acquisti hanno dato una nuova linfa alla squadra che sta beneficiando dei tanti innesti arrivati nell’ultima sessione di calciomercato. Con gli arrivi di Kvaratskhelia, Simeone e Raspadori il Napoli ha trovato nuova creatività in fase offensiva. Adesso i partenopei sono primi sia in campionato che in Champions League