Premier League, Everton ancora K.O: il Burnley vince 3-2

Ancora una sconfitta per l'Everton di Frank Lampard, che questa volta cade a Burley: finisce 3-2.

06/04/2022

23:06

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by LINDSEY PARNABY/AFP via Getty Images)

L’Everton continua a vivere un momento a dir poco infernale, che lo sta momentaneamente condannando ad un quartultimo posto ai limiti del surreale. I ragazzi di Lampard hanno dimostrato di non aver ancora trovato una quadra, e soprattutto una consapevolezza di squadra. Le difficoltà della stagione corrente hanno reso insicura la squadra, e questa situazione, unita ai problemi tattici che Lampard si porta dietro, hanno contribuito in maniera importante a questo grande crollo. Il Burnley vince 3-2 e si porta a meno uno proprio dai blu di Liverpool, e possono continuare a sperare la salvezza.

Premier League, finisce 3-2 fra Burnley ed Everton

Il match, come per il punteggio finale, sono caratterizzati da un grande equilibrio. L’intensità è quella tipica del calcio inglese, e gli scontri a centrocampo sono duri e agguerriti. L’Everton mostra ancora degli evidenti problemi dal punto di vista del gioco, in quanto non riesce mai ad innescare i giusti meccanismi ed a creare i presupposti per la rete. Il Burnley usa il suo classico approccio difensivista, con un 4-4-2 ordinato e stretto, volto a non dare spazi e riferimenti agli avversari. La rete del vantaggio la realizzano i padroni di casa con Collins, bravo a staccare di testa su un calcio d’angolo ben pennellato da Cornet. Al minuto 16′ Westwood trattiene in area un avversario e l’arbitro non ha dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Richarlison, che segna e riporta tutto in parità. Il primo tempo prosegue in maniera equilibrata, fino a quando gli ospiti non trovano un secondo tiro dal dischetto; anche in questo caso si presenta l’attaccante brasiliano, che firma il momentaneo sorpasso

(Photo by Jan Kruger/Getty Images)

Nella ripresa il Burnley entra bene, deciso a recuperare la partita. Al minuto 57′ Charlie Taylor pesca in area Jay Rodriguez, che fredda Pickford e fa 2-2. Il match si intensifica ed entrambe le squadre tentano la zampata vincente, ma sono i padroni di casa ad avere la meglio. A 5′ dalla fine, Vydra trova un passaggio vincente per Cornet, che spara con forza in rete e sigla il gol vittoria. Lampard e i suoi collezionano la 4a sconfitta in 5 partite, e si ritrovano ad un solo punto di vantaggio dal Burnley, che si mantiene per ora terzultimo.

 

Correlati

La sfida di questa sera tra Chelsea e Real Madrid e valida per i quarti di finale di UEFA Champions League ha registrato il tutto...

La sfida di questa sera tra Chelsea e Real Madrid e valida per i quarti di finale di...

22:00

06/04/2022

Si sono conclusi i primi tempi degli ultimi due quarti di finale d’andata di Champions League. Il Real Madrid è avanti 1-2...

Si sono conclusi i primi tempi degli ultimi due quarti di finale d’andata di...

21:54

06/04/2022