Premier League: senza vaccino non si scende in campo

Se i giocatori non vorranno vaccinarsi il rischio è quello di non poter scendere in campo.

22/07/2021

15:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Copyright: xZacxGoodwinx 58625077

La  Football Association ha stabilito che, entro il primo di ottobre 2021, giocatori e lo staff  della Premier League dovranno aver ricevuto la doppia dose di vaccino obbligatoriamente. Chi tra giocatori e staff non ha ricevuto almeno la prima dose è tenuto a farlo entro le prossime due settimane. Secondo quanto affermato dal “Daily Mail” alcuni calciatori potrebbero chiedere l’esenzione.

Premier League, mercato

Oltreoceano, in Canada, il Montreal CF è stato costretto a vendere l’attaccante Eric Hurtado dopo soli 7 mesi l’acquisto. Il motivo? Il giocatore non si è reso disponibile a vaccinarsi. Ad oggi, non si hanno notizie se, anche i giocatori che non vorranno vaccinarsi, dovranno essere venduti. Al momento solo due club hanno i propri calciatori totalmente vaccinati.

Correlati

Sirene tedesche per Vedat Muriqi, attaccante della Lazio. Secondo il nostro corrispondente Ekrem Konur, il Borussia...

Sirene tedesche per Vedat Muriqi, attaccante della Lazio. Secondo il nostro...

13:40

02/08/2021

13:00

02/08/2021

“Quando Branca (direttore sportivo dell’Inter, ndr) arrivò con Arnautovic stavamo facendo allenamento e decisi di...

“Quando Branca (direttore sportivo dell’Inter, ndr) arrivò con...

13:00

02/08/2021

Premier League

19:40

01/08/2021

Rio Ferdinand, ex difensore e compagno di Cristiano Ronaldo al Man.United ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano...

Rio Ferdinand, ex difensore e compagno di Cristiano Ronaldo al Man.United ha...

19:40

01/08/2021

La Fiorentina già inizia a cercare il sostituto di Nikola Milenkovic, difensore centrale. Il 23enne serbo è un obiettivo della...

La Fiorentina già inizia a cercare il sostituto di Nikola Milenkovic, difensore...

17:40

01/08/2021