Qatar 2022, i talenti del Gruppo G: pericolo serbo per il Brasile

Qatar 2022, i talenti del Gruppo G: il Brasile affronta l'ostacolo Serbia. Vinicus Jr sfida un Vlahovic pronto al riscatto.

19/11/2022

20:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Koji Watanabe, Onefootball.com)

Mancano ormai poco meno di 24 ore all’inizio ufficiale dei Mondiali di Qatar 2022 e continua il nostro viaggio alla scoperta dei migliori talenti degli 8 gironi della rassegna iridata- Di seguito ci soffermeremo sul Gruppo G, composto da Brasile, Serbia, Svizzera e Camerun.

Qatar 2022 Gruppo G
(Photo by ISABELLA BONOTTO, Onefootball.com)

Qatar 2022, la Serbia di Vlahovic sfida il Brasile “Real”. La Svizzera punta su Okafor

Inutile nascondersi. Assieme alla Francia Campione in Carica e ai rivali argentini, il Brasile è una delle massime favorite alla vittoria del Mondiale. I Verdeoro arrivano in Qatar con un top team completo in ogni reparto, e sostanzialmente senza veri punti deboli. Riuscirà Neymar a trascinare la sua Nazionale al trionfo? Vedremo presto, e probabilmente O’Ney nella sua missione alla sesta stella verrà aiutato da alcune nuove leve di primaria importanza.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, la decisione della Danimarca a supporto del popolo LGBT

Per gli appassionati è difficile scorgere i convocati del Brasile e trovare uno sconosciuto, ma le riflessioni non mancano. Questo sarà il primo Mondiale dei due madrileni Rodrygo (classe 2001) e Vinicius Jr (classe 2000). I due brasiliani Blancos sono pronti a stupire e dovranno prendersi il peso e la responsabilità di guidare un paese che vive di calcio e che sogna una vittoria attesa da 20 anni. Nella batteria della New Generation brasiliana non vanno dimenticati Gabriel Martinelli dell’Arsenal ed Antony del Manchester United.

Qatar 2022 Gruppo G
(Photo by PEDJA MILOSAVLJEVIC, Onefootball.com)

Passiamo alla Serbia, l’avversaria più temibile per il Brasile nel girone. La nazionale slava arriva in Qatar con un gruppo pieno di talento e risorse e con volti noti anche del nostro campionato: Kostic e Milinkovic-Savic, ma anche i due Viola Jovic e Milenkovic. Il bomber è Mitrovic del Fulham, ma ovviamente questo deve essere il Mondiale di Dusan Vlahovic. L’attaccante della Juventus ha vissuto finora una stagione di alti e bassi e spera che Qatar 2022 possa essere sia un riscatto che una consacrazione. Attenzione anche ad un altro giovane serbo. Il difensore classe 2001 Strahinja Pavlovic, n forza al Salisburgo.

Qatar 2022 Gruppo G
(Photo by RYAN LIM, Onefootball.com)

Terzo “incomodo” del girone è la Svizzera. Gli elvetici hanno “buttato” fuori l’Italia dal pass diretto del Mondiale e costretto gli azzurri al Play-off poi perso con la Macedonia del Nord. La Nazionale guidata dal CT Yakin punta più sull’usato sicuro con vari leader convocati come Xhaka, Shaqiri, Sommer, Seferovic, Embolo e Ricardo Rodriguez. Ma sicuramente il nome di Noah Okafor, è quello che stuzzica di più la curiosità. Il classe 2000 attaccante del Salisburgo è considerato uno dei talenti in rampa di lancio del calcio europeo e Qatar 2022 può essere l’evento della totale esplosione. In Nazionale finora 9 presenze e 2 gol.

Chiudiamo con il Camerun. La Nazionale africana è finita in un girone di ferro e rischia il ruolo di vittima sacrificale, ma certamente il Mondiale dà motivazioni extra che sicuramente i Leoni Indomabili vorranno sfruttare. La spina dorsale della squadra è composta da giocatori d’esperienza coma Zambo-Anguissa, Choupo-Moting, Aboubakar e Toko-Ekambi. Ma il CT Song ha voluto portare anche tre elementi molto giovani (1 classe 2003, 1 2001 e 1 2000). Puntiamo l’occhio su Christopher Wooh, difensore 2001 del Rennes e che nella stagione passat aveva ben figurato tra le fila del Lens. Per lui col Camerun finora 2 presenze.

Correlati

20:08

19/11/2022

Brutte notizie per Didier Deschamps e la sua Francia sul fronte Karim Benzema. Il Pallone d’Oro ha infatti accusato dei...

Brutte notizie per Didier Deschamps e la sua Francia sul fronte Karim Benzema. Il...

20:08

19/11/2022

19:55

19/11/2022

Qatar 2022 è pronto ad alzare finalmente il sipario, e le Nazionali stanno limando gli ultimi dettagli per presentarsi in pompa...

Qatar 2022 è pronto ad alzare finalmente il sipario, e le Nazionali stanno limando...

19:55

19/11/2022