Qatar 2022, la RAI resiste e si tiene la programmazione del prossimo Mondiale

La programmazione di Qatar 2022 sarà affidata alla RAI che ha deciso di tirare dritto e chiudere ufficialmente l'esclusiva per i prossimi Mondiali.

19/05/2022

13:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

An Emirati poses next to the FIFA World Cup trophy during an event at Dubais Coca-Cola arena in the United Arab Emirates on May 12, 2022. - Qatar's FIFA World Cup Trophy embarks on a world tour of more than 50 countries before the tournament starts on November 21. (Photo by Karim SAHIB / AFP) (Photo by KARIM SAHIB/AFP via Getty Images)

Nonostante l’assenza dell’Italia, la RAI ha deciso di tenersi stretta la programmazione di Qatar 2022. La non qualificazione della nostra Nazionale aveva fatto vacillare i pensieri e i programmi dei vertici di Rai Sport, che alla fine però ha deciso di tirare dritto e di tenersi stretta l’esclusiva del prossimo Mondiale in programma a novembre/dicembre prossimo.

qatar 2022
(Photo by Karim SAHIB / AFP) (Photo by KARIM SAHIB/AFP via Getty Images)

Qatar 2022 sarà trasmesso dalla Rai: le parole della direttrice

Nonostante si parlasse di un ingresso a sorpresa di Amazon che voleva replicare la Champions League di questa stagione, la RAI alla fine ha prevalso e ha deciso che, anche senza Mancini, la programmazione delle partite dovesse essere sua esclusiva. A riguardo è intervenuta la direttrice di Rai Sport, Alessandra De Stefano, che ha parlato così ai microfoni de Il Sole 24 Ore: “Questa estate sarà una stagione molto ricca di eventi dal Giro d’Italia alla Coppa Davis, dagli Europei di calcio femminile ai Mondiali di pallavolo. Sono molto contenta della scelta dell’amministratore delegato di tenere i diritti delle partite dei Mondiali di calcio, nonostante l’assenza dell’Italia, perché rappresenta la volontà di investire sullo sport. Tre partite al giorno rappresentano per noi la sfida di quest’anni “.

LEGGI ANCHE: Eintracht-Rangers 1-1: la sfida si deciderà ai calci di rigore

La Rai ha messo sul piatto tra i 170 e i 190 milioni, ma la mancata qualificazione della squadra guidata dal CT Roberto Mancini potrebbe causare una perdita di circa il 25% degli introiti pubblicitari.

Nazionali

08:30

26/06/2022

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si verifica il 26 giugno del 1992. In quel giorno la...

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si...

08:30

26/06/2022

08:30

25/06/2022

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie, Gullit, Van Basten e Rijkaard, vince il suo...

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie,...

08:30

25/06/2022