Qatar 2022, tutte le nazionali già qualificate ai prossimi Mondiali

Ieri ci sono stati gli ultimi verdetti per le qualificazioni ai Mondiali della zona UEFA. L'ultima a staccare il biglietto per Qatar 2022 è l'Olanda: ma quali sono le altre?

17/11/2021

14:00

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo credit should read -/AFP via Getty Images)

Nella serata di ieri si sono concluse definitivamente le ultime partite di qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar nella zona UEFA. In tal modo, si sono definite le classifiche nei rispettivi gironi, con dieci squadre che si sono qualificate direttamente alla Coppa del Mondo nel 2022, mentre le seconde classificate si sfideranno a marzo insieme alle due vincenti dei propri gironi di Nations League (Austria e Repubblica Ceca, le quali non sono arrivate né prime, né seconde, nelle qualificazioni attuali). Un totale di dodici nazionali per soli tre posti a disposizione, con l’Italia testa di serie che questa primavera proverà a staccare il pass per Qatar 2022.

EUROPA

Le dieci che si sono direttamente qualificate, invece, hanno vinto il rispettivo girone: nelle partite di ieri l’Olanda, vincente contro la Norvegia, è stata l’ultima, unendosi a Serbia, Spagna, Svizzera, Francia, Belgio, Danimarca, Croazia, Inghilterra e Germania. Tra di esse, sono proprio i teutonici ad essere la nazionale europea – tra quelle già classificate – con più apparizioni ai Mondiali, ben 20. Al secondo posto ci sono a pari punti gli inglesi, i francesi ed i spagnoli, tutti a 16 partecipazioni.

LEGGI ANCHE: Salernitana, bocciate tre offerte di acquisto: la cessione pare lontana

SUD AMERICA

Nella notte, anche in Sud America ci sono stati i primi verdetti. A partecipare a Qatar 2022 ci saranno sicuramente Argentina e Brasile che pareggiando 0-0 si sono assicurate il passaggio diretto alla competizione internazionale. Nella CONMEBOL i gironi sono composti da dieci squadre, con le prime 4 che si qualificano in via diretta. Brasile ed Argentina, rispettivamente a 35 e 29 punti, sono già sicure del loro posto a 4 partite dalla fine: Ecuador, Colombia e Perù sono infatti lontane e devono guardarsi alle spalle per tenere a distanza le inseguitrici.

ASIA

L’unica asiatica ad essere già qualificata è il Qatar, alla sua prima apparizione intercontinentale. Essendo la nazione che ospita il Mondiale, è già dentro al torneo di diritto. Nella zona AFC ci sono quattro fasi di qualificazioni e nella giornata di ieri è proseguita la terza. Ancora nulla è deciso, perché attualmente i gironi si trovano alla sesta giornata (saranno dieci in totale) e la distanza tra le prime due e la quinta non è ancora sufficiente per decretare i qualificati. Al momento, però, Iran ed Arabia Saudita, capoliste dei rispettivi gironi, sono le più accreditate per il passaggio diretto a Qatar 2022.

AFRICA

Stessa cosa vige per la zona CAF. Qui le fasi sono solamente tre e ieri si è conclusa la seconda: per l’ultima parte di qualificazione, si sono qualificate Algeria, Tunisia, Nigeria, Camerun, Mali, Egitto, Ghana, Senegal, Marocco e Repubblica Democratica del Congo. Al Cairo verranno sorteggiati i prossimi accoppiamenti, poi il via alle danze finali ci sarà a marzo dove verranno selezionate le cinque partecipanti.

NORD AMERICA

Nel CONCACAF attualmente è tutto in gioco: siamo alla terza fase ed al primo posto in classifica si trova il Canada, con Stati Uniti e Messico che inseguono. Il Panama, quarto, deve guardarsi alle spalle a sei giornate dal termine.

Qatar 2022

19:41

26/11/2021

La prima semifinale contro la Macedonia del Nord. E poi, eventualmente, si spera e ce lo si augura in tutta la Penisola, la...

La prima semifinale contro la Macedonia del Nord. E poi, eventualmente, si spera e...

19:41

26/11/2021

17:59

26/11/2021

Sarà la Macedonia del Nord l’avversaria dell’Italia al playoff per approdare al Mondiale in Qatar. Qualora gli...

Sarà la Macedonia del Nord l’avversaria dell’Italia al playoff per...

17:59

26/11/2021