Quarta giornata di Serie B: spicca il derby calabrese Reggina-Cosenza

20/10/2020

17:44

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Nella quarta giornata di Serie B spicca il derby Reggina-Cosenza. Chiuderanno domani Lecce e Cremonese, in scena nel posticipo del Via del Mare - Photo Gianluca Checchi - LaPresse

La quarta giornata di Serie B si svolgerà quasi interamente nella serata, ore 21, con l’unica eccezione del posticipo Lecce-Cremonese, in programma domani alle 19. Per quanto visto durante le prime tre giornate, questo turno infrasettimanale può offrire spettacolo. Interessantissime, infatti, le sfide tra Empoli e Spal, oltre al derby calabrese tra Reggina e Cosenza.

Squadre in difficoltà e in cerca di riscatto

Metà delle compagini della nostra serie cadetta hanno raccolto finora solamente sconfitte o, nel migliore dei casi, pareggi. Nonostante questo, non essendoci nessuna squadra a punteggio pieno, dopo 3 giornate la classifica è ancora molto corta, con 6 punti di distanza tra la prima e l’ultima.

Il Frosinone, dopo due vittorie consecutive, cerca il definitivo slancio ospitando la Virtus Entella, una delle dieci squadre ancora a caccia di vittorie. Gli uomini di Nesta partono favoriti, ma i liguri sono riusciti a trovare un punto prezioso nel finale di gara contro la Reggina e ripartiranno da quella prestazione coriacea.

Anche l’Ascoli è tra le compagini in difficoltà nel corso di queste prime tre giornate. Dopo un pareggio e due sconfitte, i marchigiani ospitano la neopromossa Reggiana di Alvini. I granata sono partiti molto bene, e devono confermarsi dopo la prova non esaltante contro il Chievo.

I clivensi, invece, ospiteranno il Brescia. I lombardi sono tra le favorite per la corsa alla promozione in Serie A, ma devono dare continuità dopo il successo convincente contro il Lecce. Chievo favorito per i bookmakers, nonostante un inizio di stagione claudicante, culminato nell’eliminazione in Coppa Italia contro il Catanzaro.

Il Monza per ripartire, il Pescara per rilanciarsi

Venezia-Pescara sarà probabilmente una sfida equilibrata, tra due squadre attrezzate per fare bene ed esprimere un buon calcio. I ragazzi di Dionisi provengono da un pareggio a reti inviolate contro la Cremonese, mentre i Delfini di Oddo devono rialzarsi dopo le due sconfitte contro Reggina ed Empoli.

Tornerà in campo, a meno di clamorose notizie dell’ultimo minuto, anche il Monza, fermato dal Coronavirus sabato scorso. I brianzoli scenderanno in campo contro il Pisa, dopo che il nuovo ciclo di tamponi ha dato esito negativo per tutti i giocatori, a eccezione di Carlos Augusto. I toscani cercheranno riscatto dopo il 4-1 subito dalla Salernitana nello scorso turno, e i 2 punti in 3 partite.

Le capoliste tutte in campo

Nella quarta giornata di Serie B, ovviamente, grande attenzione sarà rivolta verso le sfide riguardanti le prime in classifica. La Salernitana scenderà in campo contro il Vicenza, un’altra neopromossa che può fare bene in questo campionato. L’Empoli, invece, si troverà impegnata contro la Spal, parziale delusione di questo inizio di stagione, con solo tre pareggi in altrettante partite.

Anche il Cittadella scende in campo per mantenere la leadership conquistata nel corso delle prime giornate. Avversario dei veneti sarà il Pordenone di Tesser. I friulani sono una squadra solida e rodata, che può sicuramente puntare a un campionato da protagonista.

Occhi puntati sul derby calabrese e sul posticipo di domani

Infine, il vero big match della giornata è il derby calabrese tra Reggina e Cosenza. Padroni di casa chiaramente favoriti, ma devono temere l’animo arcigno degli ospiti, autori del miracolo-salvezza non più tardi di tre mesi fa.

La quarta giornata di Serie B finirà domani, con l’unico posticipo in programma. Ad accendere il mercoledì sera della cadetteria saranno Lecce e Cremonese, in scena alle 19 al Via del Mare. I ragazzi di Corini dovranno rialzarsi dopo il 3-0 subito dal Brescia, ma la Cremo di Bisoli non è avversario da sottovalutare, vista l’ottima tenuta della difesa grigiorossa nelle prime giornate.

Correlati

Pierre-Emerick Aubameyang torna all’Arsenal e lascia il ritiro del Gabon in Coppa d’Africa. Il motivo risiede in una...

Pierre-Emerick Aubameyang torna all’Arsenal e lascia il ritiro del Gabon in...

16:45

17/01/2022

Il 14 gennaio la Salernitana ha nominato Walter Sabatini come nuovo direttore sportivo del club, in sostituzione di Angelo...

Il 14 gennaio la Salernitana ha nominato Walter Sabatini come nuovo direttore...

16:40

17/01/2022

Serie B

16:45

16/01/2022

Il presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, ha pubblicato un video su Instagram dove ha detto: “Nel girone...

Il presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, ha pubblicato un video su Instagram...

16:45

16/01/2022

18:17

15/01/2022

Il sabato di Serie B si chiude con il botto. Il Pisa, capolista in cadetteria e reduce da tre successi consecutivi crolla...

Il sabato di Serie B si chiude con il botto. Il Pisa, capolista in cadetteria e...

18:17

15/01/2022