Ranking Fifa, il paradosso: Italia sesta. Il Mondiale rimane un rimpianto

Il Ranking Fifa quasi sorride all'Italia, ma altre cose no. Una in particolare? Il fatto di vedere il prossimo Mondiale dal divano.

06/10/2022

14:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ATTILA KISBENEDEK, Onefootball.com)

Siamo protagonisti, noi dell’Italia, sia nel bene che nel male. Oggi è stato aggiornato il Ranking Fifa e la nostra Nazionale ha superato la Spagna, aggiudicandosi il momentaneo sesto posto in classifica mondiale. Il tutto farebbe veramente molto pensare ed interrogare, quasi ridere amaramente, se ci giriamo indietro e capiamo di non essere fra le 32 nazionali che non parteciperanno al Mondiale in Qatar. Un paradosso, che trova solo amplificazioni per strada. Basti pensare al risultato della Nations League che ci ha visti prevalere in un girone di ferro con Germania, Inghilterra ed Ungheria e che ci permetterà di giocare le finals a giugno. Qualcosa è andato storto forse. O forse qualcosa va cambiato. Non si sa. Ciò che si sa è che in Qatar Mancini e giocatori non ci andranno, forse quasi immeritamente.

Italia Mancini
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Ranking Fifa, soprasso Italia sulla Spagna: siamo sesti

Ad aumentare il rimorso della non partecipazione al Mondiale sono i nostri ultimi risultati. Le finals raggiunte di Nations League testimoniano come la nostra Nazionale sia viva, sana, che crede fortemente nei concetti imposti da Roberto Mancini. La Fifa oggi ha reso pubbliche le nuove classifiche aggiornate relative al ranking mondiale delle nazionali. e l’Italia sale.

LEGGI ANCHE: Sturm Graz-Lazio: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Il Brasile del ct Tite, assoluto dominatore delle qualificazioni del Sudamerica, vicecampione continentale e reduce dalle vittorie su Cile e Bolivia, ha spodestato il Belgio ed è ora al primo posto, con 1833 punti contro i 1827 di Lukaku e compagni. Terza è la Francia (1790), quarta l’Argentina (1765) e quinta, davanti all’Italia che l’ha battuta nella finale di Euro 2020, è l’Inghilterra (1762). Poi ci siamo noi che abbiamo superato la Spagna di Luis Enrinque . A completare la top ten mondiale c’è spazio per Olanda (8/a), Portogallo (9/o) e Danimarca (10/a). Tutto ciò tenendo conto delle 53 partite di Nations League giocate nella ‘finestra’ delle nazionali di settembre e delle 119 amichevoli giocate nello stesso periodo.

Nazionali

17:52

27/11/2022

Continuano senza sosta le sfide dei Mondiali di Qatar 2022. Al Khalifa International Stadium di Doha è appena terminato il primo...

Continuano senza sosta le sfide dei Mondiali di Qatar 2022. Al Khalifa International...

17:52

27/11/2022

17:19

27/11/2022

Continuano ad arrivare importanti dati statistici di Mondiali di Qatar 2022. Nella gara valida per il Gruppo F, il Canada è...

Continuano ad arrivare importanti dati statistici di Mondiali di Qatar 2022. Nella...

17:19

27/11/2022