Rischio elevato: i portieri utili solo come seconda scelta

07/09/2020

10:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

All’asta del fantacalcio il ruolo del portiere è sempre stato quello considerato meno importante. In realtà, le possibilità di vittoria dipendono anche dalle prestazioni e dalla quantità di malus che ricevono i portieri. Normalmente, infatti, le strategie sono due. Alcuni tentano di acquistare i portieri titolari delle principali squadre del campionato spendendo molto, altri cercano di risparmiare puntando su quelli delle medio-piccole. Questi ultimi spesso alternano buone prestazioni a giornate no in cui la squadra incassa molti gol. Per non rischiare di gettare al vento una vittoria, è necessario fare attenzione puntando sugli uomini giusti.

Nella passata stagione i peggiori portieri titolari per voto individuale sono stati Perin e Audero. Gli estremi difensori delle due squadre genovesi hanno patito il grande numero di gol subiti e difese non proprio imperforabili. Il Genoa ha avuto la quarta peggiore difesa del campionato, mentre la Sampdoria la settima, dopo un inizio veramente difficile. L’arrivo di Claudio Ranieri, infatti, ha portato una maggiore solidità nel reparto che potrebbe rivedersi anche nella prossima stagione. I blucerchiati, però, non si stanno rinforzando, è consigliabile, quindi, considerare Audero come seconda scelta. Il Genoa, invece, ha cambiato tecnico e si sta muovendo sul mercato. Rolando Maran dovrà lavorare molto nella fase difensiva. Perin è confermato, ma anche per lui è bene avere cautela.

Altre prestazioni non proprio esaltanti sono state offerte da Consigli, Skorupski e Pau Lopez. Per i primi due pesa il gioco offensivo impresso alle rispettive squadre da De Zerbi e Mihajlovic. Il portiere romanista, invece, ha vanificato un inizio promettente con prestazioni insicure e molti errori individuali. Ci si può puntare, ma con la consapevolezza di dover passare qualche rischio.

Infine, bisogna fare attenzione ai tre portieri delle neopromosse. Lo Spezia dovrebbe avere nuovamente Scuffet. Vuole impressionare ancora in A dopo l’anno di Udine, ma davanti a sè ha una difesa da sistemare. Il Crotone ha lo stesso portiere dei due anni precedenti nel massimo campionato. Alex Cordaz è esperto e ha offerto buone prestazioni. Anche qui, però, i problemi potrebbero arrivare dal reparto davanti a lui. Il Benevento si affida all’esordiente Montipò. Buone prestazioni in B, ma potrebbe soffrire il salto. Interessante, può essere una sorpresa.

Correlati

07:30

26/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

26/06/2022

07:00

26/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

26/06/2022

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022