Roma-Atalanta, Gasperini: “Siamo felici, ma non facciamo proclami”

L'allenatore della Dea ha analizzato in conferenza stampa la vittoria ottenuta in casa della Roma.

18/09/2022

21:05

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha analizzato in conferenza stampa la vittoria conquistata sul campo della Roma, in occasione della settima giornata di Serie A. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da TMW.

(Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Roma-Atalanta, le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

Oggi ha avuto una bella risposta sulla dimensione dell’Atalanta.
“I ragazzi hanno sempre dimostrato grande applicazione. Partita difficile contro una Roma forte, ma l’abbiamo tenuta bene. Per noi questi tre punti sono di grande fiducia per la possibilità di migliorarci”.

LEGGI ANCHE: Roma-Atalanta, Mourinho: “Potevamo vincere facilmente”

Perché i due cambi ad inizio ripresa?
“Scalvini aveva fatto indubbiamente bene, così come Hojlund. Muriel poi ha giocato più palloni, ma questi ragazzi hanno bisogno di crescere. Nel finale dovevamo alzare più il pressing sui loro centrocampisti e questo ha tolto iniziativa alla Roma”.

Siete più compatti rispetto agli ultimi anni?
“Con la Cremonese dovevamo giocare di più in avanti. Nel girone di ritorno dello scorso anno, non siamo stati prolifici come in passato e abbiamo pagato dazio. Questo non andava bene e, per ambire a posizioni importanti, dovremo tornare ad essere più offensivi. Per ora va bene così, vincendo anche con le parate del portiere, poi vedremo. Queste partite sono sempre equilibrate, contro avversari forti. Dobbiamo alzare la nostra qualità tecnica, ma abbiamo tante facce e cerchiamo di scegliere sempre quella giusta”.

Andate meno in verticale che in passato?
“E’ sempre stata una nostra caratteristica. Adesso le partite si giocano in 90 minuti con 5 sostituzioni. Nel finale ci sono stati spazi che potevamo sfruttare meglio”.

La maglia rosa sta bene all’Atalanta?
“Già indossarla dà grande soddisfazione. Sappiamo che non vinceremo il giro, ma portarla è già una bella cosa ed è merito di tutti. Rispetto all’anno scorso non abbiamo gente come Ilicic e Freuler, abbiamo tanti giovani e stiamo cercando di rinnovarci. Non dobbiamo fare proclami, ma siamo felici così”.

Stasera firma per un pareggio in Milan-Napoli?
“Assolutamente sì”.

Correlati

20:28

18/09/2022

All’ ottavo minuto del primo tempo del match della 7ª giornata di campionato Roma-Atalanta (vinto poi 0-1 dalla squadra di...

All’ ottavo minuto del primo tempo del match della 7ª giornata di campionato...

20:28

18/09/2022

20:07

18/09/2022

Roma-Atalanta, uno dei due big match di questa settima giornata di Serie A, va in scena allo stadio Olimpico di Roma. Entrambe le...

Roma-Atalanta, uno dei due big match di questa settima giornata di Serie A, va in...

20:07

18/09/2022