Roma-Betis Siviglia, Mourinho: “Loro hanno più tecnica. Obiettivo? Vi dico”

Il tecnico punta al secondo posto e non snobba un eventuale ritorno in Conference League.

06/10/2022

23:41

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emmanuele Ciancaglini/Getty Images)

José Mourinho, tecnico della Roma, ha parlato a DAZN nel post-partita della gara di Europa League persa all’Olimpico contro il Betis Siviglia. Di seguito le sue dichiarazioni.

Roma-Betis Siviglia, le parole di Mourinho nel post-partita

Roma Betis Siviglia Mourinho
(Photo by NIKOLAY DOYCHINOV/AFP via Getty Images)

Buona partita della Roma, ma è arrivata una sconfitta:
“Non sono molto d’accordo quando dici che abbiamo fatto una buona partita. Loro tecnicamente sono tanto più forti di noi, nel possesso palla hanno avuto per tanto tempo più controllo. La contraddizione è che noi abbiamo avuto più occasioni. La traversa di Zaniolo e l’occasione di Cristante sono state le due più grandi, ma ne abbiamo avute tante. Riconosco che loro hanno più tecnica. Forse il pareggio era il risultato giusto. Ora non dobbiamo più pensare di arrivare primi, l’obiettivo ovviamente ora è di arrivare secondi. Se andremo in Conference proveremo a fare bene lì e vincere di nuovo, ma chiaramente l’obiettivo è restare in Europa League. Dobbiamo fare punti nelle prossime partite, l’ultima sarà decisiva”.

LEGGI ANCHE: Hearts-Fiorentina, Italiano: “Contento per la vittoria, su Jovic e Igor…”

Sui gol del Betis:
“Il problema non è la difesa bassa, il problema è non portare pressione a chi ha palla. Non si può calciare dai 16 metri senza pressione, è come un rigore in movimento. Abbiamo sbagliato. Nel secondo gol, hanno trovato spazio perché volevamo segnare e Spinazzola ha perso l’uomo”.

Roma-Betis Siviglia, Mourinho commenta l’espulsione di Zaniolo

Roma Betis Siviglia Mourinho
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

L’espulsione di Zaniolo
“Non ho visto, se l’assistente ha visto ok. Ha sicuramente visto e quindi ha fatto qualcosa. È un peccato, perché sul primo fallo di Pezzella non ha visto il giallo che c’era. Se Nico ha fatto qualcosa pagherà con le giornate di squalifica”.

Come sta Celik?
“Non voglio parlare, speriamo. La sensazione però non è positiva”.

Correlati

23:06

06/10/2022

Si sono concluse le gare delle 21 del terzo turno di Europa League. L’Arsenal trova una netta vittoria sul Bodo/Glimt e...

Si sono concluse le gare delle 21 del terzo turno di Europa League. L’Arsenal...

23:06

06/10/2022

Serata di Europa League all’Olimpico dove la Roma ha affrontato il Real Betis nella gara valida per la terza giornata del...

Serata di Europa League all’Olimpico dove la Roma ha affrontato il Real Betis...

23:01

06/10/2022