Roma-Feyenoord, Veretout: “Il trofeo è anche per i tifosi”

Le dichiarazioni post partita di Jordan Veretout dopo la vittoria per 1-0 in Roma-Feyenoord e la vittoria della Conference League.

26/05/2022

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

La Roma festeggia un trofeo europeo dopo la vittoria di ieri sera in Conference League. Il successo per 1-0 contro il Feyenoord, grazie alla rete di Zaniolo, permette ai giallorossi di vincere la terza competizione della Uefa. A fine partita è festa grossa a Tirana, tra lacrime di commozione, felicità e cori. Diversi giocatori si sono lasciati andare ai festeggiamenti ed anche a qualche intervista. Dopo Roma-Feyenoord, oltre a Rick Karsdorp, ha parlato ai microfoni di Sky Sport anche Jordan Veretout. Di seguito le parole dell’ex calciatore della Fiorentina.

Veretout Roma-Feyenoord
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Roma-Feyenoord, le parole di Veretout nel post partita

“È una cosa bellissima. I tifosi della Roma aspettano questo da tanto tempo, arriviamo questa notte per festeggiare assieme. La mia stagione? Ho fiducia nelle mie qualità, ho iniziato bene poi ho fatto meno bene, però con la Juventus ho giocato bene nell’ultima di campionato. Quando devo entrare, sono a disposizione del mister. Voglio fare il massimo per questo club, la Roma è una grande società. Quest’anno volevamo portare a casa un trofeo. La Roma è una bella società che cresce, l’anno scorso abbiamo fatto una semifinale di Europa League, volevamo portare un trofeo ai tifosi. Sono molto felice. Siamo un gruppo anche con lo staff. Dobbiamo essere pronti per giocare. Voglio ringraziare tutta la gente che lavora per noi, il trofeo è anche per i tifosi, ce lo siamo meritato”.