Ronaldo ad un passo dal nuovo club: accordo da 200 milioni annui

Come riportato da Marca, Cristiano Ronaldo sarebbe ormai ad un passo dal nuovo club: le ultime sul futuro di Cr7.

30/11/2022

10:54

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

Dopo la grande burrasca mediatica che lo ha coinvolto, Cristiano Ronaldo sembra ormai pronto a ripartire da un nuovo club e rimettersi in gioco. Secondo quanto riportato da Marca, il portoghese sarebbe vicinissimo alla firma con l’Al Nassr, uno dei club più prestigiosi dell’Arabia Saudita. Alla base di questa decisione sembrerebbe esserci l’aspetto economico, dato che si parla di un contratto di due anni e mezzo da ben 200 milioni di euro stagionali. Una proposta certamente allettante, specialmente se parliamo di un calciatore che, per quanto integro dal punto di vista fisico, si avvia inesorabilmente alla fine di una gloriosa carriera.

(Photo by Odd ANDERSEN / AFP) (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

Cristiano Ronaldo ad un passo dal nuovo club: le ultime

Dopo le scottanti vicende che lo hanno visto protagonista in una feroce battaglia mediatica contro il Manchester United, l’astro portoghese ha necessariamente bisogno di una piazza che possa dargli la giusta serenità. Il calcio mediorientale rappresenta, a tal proposito, una soluzione conveniente non solo dal punto di vista economico, ma anche da quello ambientale. All’Al Nassr infatti verrebbe accolto come una leggenda e riceverebbe tutti gli onori di casa senza che nessuno metta in discussione tale decisione, per via di dinamiche e mentalità completamente diverse da quelle del calcio europeo. La questioni con lo United hanno inevitabilmente macchiato Cr7, e ad oggi è assai improbabile che un club del vecchio continente sia invogliato a spendere tutti quei soldi per averlo in rosa, sia per il fattore età che per quello caratteriale.

LEGGI ANCHE: Polonia-Argentina, le probabili formazioni: chance per Fernandez

(Photo by VIRGINIE LEFOUR/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

Possibili soluzioni europee e non…

Nonostante una sua permanenza in Europa risulti molto difficile, non è uno scenario da escludere completamente. Nelle ultime settimane il Chelsea era sembrato abbastanza interessato ad averlo in rosa, ed il calciatore stesso aveva elargito parole di stima anche per Arteta ed il suo Arsenal. Di recente si è vociferato anche di una possibile soluzione in MLS, ma su questo non ci sono conferme.