Salernitana-Fiorentina: statistiche, precedenti e probabili formazioni

I campani ospitano i viola in un match di grande importanza per entrambe le compagini: ecco statistiche, precedenti e probabili formazioni della sfida.

24/04/2022

10:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Salernitana e Fiorentina si affronteranno nel lunch match di Serie A, valido per la 34a giornata della competizione. I ragazzi di Nicola si stanno rendendo protagonisti di un’eroica cavalcata verso la salvezza, in virtù dei fondamentali successi conquistati nelle ultime giornate. La partita contro la Viola rappresenta un passaggio cruciale per la stagione, che in caso di successo potrebbe davvero concretizzare le speranze salvezza dei campani. La Fiorentina sogna in grande dopo una stagione che ha completamente rivoluzionato la competitività del club. Vincenzo Italiano è ha saputo toccare le giuste corde e indirizzare la squadra verso i più alti palcoscenici della Serie A, e il match contro la Salernitana fungerà da importante esame di maturità in questo senso. Ecco statistiche, precedenti e probabili formazioni, estratte direttamente dal sito ufficiale della Lega Serie A.

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Salernitana-Fiorentina: statistiche e precedenti

  • La Fiorentina ha vinto tre delle cinque sfide contro la Salernitana in Serie A TIM, tutte però nei gironi d’andata – nelle due giocate nella seconda metà di stagione infatti, i campani sono rimasti imbattuti grazie a una vittoria (2-0 il 28 marzo 1948) e un pareggio (1-1 il 28 febbraio 1999).
  • La Fiorentina ha vinto tutte le ultime tre sfide di Serie A TIM contro squadre neopromosse senza subire alcun gol: la Viola non registra una striscia di clean sheet più lunga contro avversarie provenienti dalla Serie B nella competizione dal 1996 (quattro, sotto la guida di Claudio Ranieri).
  • La Salernitana non vince in casa in Serie A TIM dal 2 ottobre scorso (1-0 v Genoa) – in generale quella è stata l’unica vittoria interna dei granata in questa Serie A TIM, record negativo nei maggiori cinque campionati europei, al pari di Genoa e Metz.
  • La Fiorentina ha vinto le ultime tre partite di campionato e non registra una striscia più lunga dall’aprile 2018 (sei sotto la guida di Stefano Pioli) – la Viola potrebbe inoltre tenere la porta inviolata in due gare consecutive di Serie A TIM per la prima volta in stagione, dopo l’1-0 contro il Venezia dell’ultimo turno.
  • La Viola non tiene la porta inviolata da 12 trasferte di Serie A TIM: l’ultima volta in cui la Viola ha registrato una serie più lunga fuori casa senza clean sheet nella competizione risale al periodo tra novembre 2009 e ottobre 2010 (16 in quell’occasione).
  • La Fiorentina è l’unica squadra ad aver subito finora meno di 300 tiri in questa Serie A TIM (296) – nonostante sia la formazione che ha incassato meno conclusioni nel torneo in corso, la Viola ha l’ottava miglior difesa, con 40 reti al passivo.
  • Davide Nicola ha affrontato la Fiorentina otto volte da allenatore in Serie A TIM, ottenendo un solo successo (con il Crotone il 29 ottobre 2017) – tuttavia l’attuale tecnico della Salernitana è imbattuto da quattro gare contro la Viola, grazie a quella vittoria, seguita da tre pareggi (con Udinese, Genoa e Torino).

I possibili protagonisti

  • Milan Djuric è il miglior marcatore in casa della Salernitana nel torneo in corso, con tre reti: i suoi tre centri all’Arechi sono tutti arrivati con un colpo di testa e nel corso del secondo tempo, su assist di tre giocatori differenti (Kastanos, Mazzocchi e Zortea).
  • Lucas Torreira, con il gol al Venezia nell’ultimo turno, ha stabilito il suo record di reti in una singola stagione di Serie A TIM (cinque) – l’ultimo giocatore uruguaiano ad aver realizzato più reti in una singola stagione nel massimo campionato con la Fiorentina è stato Carlos Gringa nel 1935/36 (sei).
  • Youssef Maleh ha realizzato il suo secondo e più recente gol in Serie A TIM nella gara d’andata contro la Salernitana lo scorso 11 dicembre – il classe ’98 della Fiorentina da allora ha disputato 11 partite di campionato senza trovare la rete ma servendo tre assist, tutti fuori casa.
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Salernitana-Fiorentina, le probabili formazioni

Salernitana (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Ederson, Ranieri; Ribery, Djuric. All.: D. Nicola.

LEGGI ANCHE: Accadde oggi: la rovesciata di Leônidas da Silva

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Duncan, Amrabat, Maleh; Nico Gonzalez, Cabral, Sottil. All.: V. Italiano.