Connect with us

Serie A

Lazio-Milan, Immobile: “Ci servono i tre punti, sarà gara bella e interessante”

Published

on

Lazio Milan Immobile

La Lazio si avvicina alla sfida contro il Milan, in programma questa sera alle 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma. Nel match program pubblicato dai biancocelesti sul proprio sito, è stato intervistato Ciro Immobile, il quale ha parlato del match ma anche del suo futuro come attaccante e del terzo posto in classifica tra i marcatori più prolifici in Serie A.

Immobile, le dichiarazioni dell’attaccante in vista di Lazio-Milan

Arriva il Milan, che partita sarà? “Sarà una gara bella ed interessante, tutta da vivere. Noi veniamo dal pareggio in extremis contro il Torino, giochiamo in casa e vogliamo vincere perché ci servono i tre punti”.

Contro i rossoneri la tua prima tripletta con la Lazio ed il 100° gol in biancoceleste: a quale ricordo sei più legato? “Sicuramente ad entrambi. La prima tripletta in casa fu bella, soprattutto perché ci permise di vincere una partita importante. Anche il 100° gol con la Lazio fu emozionante, realizzarlo vincendo a San Siro poi lo rese ancora più speciale. Fu davvero una grande soddisfazione”.

Sei a 45 gol da Nordahl, il terzo attaccante più prolifico nella storia della Serie A. Ci pensi? “No, non guardo mai ai possibili traguardi. Se arriveranno, sarà anche grazie ai miei compagni di squadra ed al lavoro settimanale”.

A febbraio hai compiuto 32 anni, in futuro cambierai il tuo stile di gioco per allungare la carriera? “Cambiare il mio stile di gioco non sarà facile, però magari avrò più accortezza nel fare determinate cose. Sicuramente, se il fisico me lo permetterà, cercherò di giocare il più a lungo possibile”.