Connect with us

Calciomercato Italia

Salto di qualità improvviso: lascia il Torino e va a giocarsi lo scudetto | Colpaccio Tonny Sanabria

Published

on

L'esultanza di Antonio Sanabria

L’attaccante ha deluso le aspettative in maglia granata. Ecco la sua nuova destinazione in vista del mercato di gennaio.

Antonio Sanabria vuole di più. Potrebbe dire lo stesso Ivan Juric, l’allenatore che crede ancora nelle sue qualità ma che ha esultato insieme al paraguaiano meno di quanto previsto. E allora le porte del mercato si spalancano proprio nel momento ideale per dirsi addio.

Il Torino di Urbano Cairo è sotto esame. Dopo aver soltanto sfiorato l’obiettivo Europa nell’ultima stagione, ora è arrivato il momento di centrarlo. Per farlo però serve un cambio di marcia importante, con lo stesso tecnico che sarebbe finito sotto la lente di ingrandimento della proprietà.

Il reparto offensivo per ora è quello che sta deludendo di più, considerato il valore degli attaccanti a disposizione. Durante la sosta lo staff tecnico ha provato a insistere su esercitazioni mirate per far ritrovare quel feeling con la porta avversaria a Zapata e Pellegri.

Contro Cile e Colombia invece Sanabria ha collezionato 90 minuti complessivi senza andare a segno. Si sarà tenuto i gol da parte contro una delle sue vittime preferite? Anche questa volta sarà il campo a rispondere a questa domanda.

Numeri da ripartenza

La sfida del Dall’Ara contro il Bologna varrà molto per la classifica delle due squadre. Con una vittoria esterna i granata firmerebbero il sorpasso nei confronti di una diretta concorrente per la qualificazione europea. Juric si aspetta una risposta importante dai suoi ragazzi.

Proprio contro gli uomini di Thiago Motta Sanabria ha uno score invidiabile. Due reti e un assist ma soprattutto un’imbattibilità che dura da ben 6 confronti. Numeri che fanno ben sperare e inducono a un cauto ottimismo. Il tutto in attesa di sbloccare l’intesa con gli altri compagni di reparto.

Stefano Pioli

Stefano Pioli – Calcioinpillole.com

Un attaccante per due

Secondo La Stampa questo sarà un mese molto importante per il Torino e per Sanabria in particolare. L’attaccante deve tornare al gol e trascinare i compagni il più in alto possibile. La sosta è servita a Juric e al suo staff per rivedere alcuni errori di questo primo scorcio di stagione.

L’attaccante paraguaiano ha di fronte a sé un bivio: lasciare il segno o cercare fortuna altrove. Milan e Lazio sono alla ricerca di un bomber per il mercato di gennaio. I rossoneri, delusi dall’operazione Jovic, hanno bisogno di un calciatore che sappia entrare in campo nei momenti più delicati. Per Sanabria questo sarebbe un salto da scudetto.