Mercato Inter, rivoluzione in difesa: Skriniar de Vriji

Il mercato della Sampdoria spiegato dal direttore sportivo Daniele Faggiano. Il ds del blucerchiati ha voluto chiare quale sia il futuro della sua Doria.

01/07/2022

13:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

UDINE, ITALY - JANUARY 19: Daniele Faggiano general director of Parma Calcio looks on during the Serie A match between Udinese and Parma Calcio at Stadio Friuli on January 19, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il mercato della Sampdoria chi può spiegarlo meglio del direttore sportivo Daniele Faggiano. L’ex ds del Parma in Serie A ha voluto concentrare l’attenzione sul fatto che la Doria non sia pronti a colpi di teatro importanti in questa stagione, ma sarà attenta a tutte le possibilità che si mostreranno in questa estate.

Sampdoria, le parole di Faggiano sul mercato

Daniele Faggiano è intervenuto ai microfoni di Sky Sport parlando di quello che sarà il mercato della sua Sampdoria. Queste le parole: “Il mercato della Samp non si è mai fermato dal giorno della salvezza, lavorando in gruppo con Osti, Romei e il CdA si sta cercando di fare il meglio. E’ un mercato non facile per chi deve stare attento al bilancio. Tutti si aspettano il colpo domani o dopo domani, non ci sarà. Dovremo aspettare“.

LEGGI ANCHE: Sassuolo, Carnevali: “Scamacca? Non ci sono trattative in Serie A”

Su Brunori, grandissima scoperta di Faggiano, che in questa stagione ha spedito il Palermo in Serie B: “Lo presi Villabiagio, dalla Serie D. Quanto? Gratis. Sono contento per il ragazzo, così come per Cheddira, preso dalla Sangiustese e oggi riscattato dal Bari. Quando il Milan non ha rinnovato determinati calciatori ho chiamato Massara e Maldini per fargli i complimenti, hanno dato nuova linfa al calcio: prima eravamo succubi, ora è tutto cambiato. Morto un papa se ne fa un altro, sono stati precursori. Forse questo può dare più forza ai direttore sportivi“.