Sampdoria-Fiorentina: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Tutto quel che c'è da sapere su Sampdoria-Fiorentina, posticipo della 37ª giornata di Serie A: dalle statistiche alle probabili formazioni.

16/05/2022

09:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sampdoria-Fiorentina sarà la penultima partita di questa 37ª giornata di Serie A. I blucerchiati, ormai sicuri della permanenza matematica nel massimo campionato italiano, ospiteranno gli uomini di Italiano. I viola vogliono ancora provare a dare un ultimo assalto all’Europa League, che dista un punto. Di seguito precedenti, statistiche e probabili formazioni di Sampdoria-Fiorentina.

Sampdoria-Fiorentina
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sampdoria-Fiorentina, statistiche e precedenti

  • La Fiorentina ha vinto tre delle ultime cinque gare di Serie A TIM contro la Sampdoria (2P), tanti
    successi quanti nelle precedenti 12 sfide contro i blucerchiati.
  • Negli ultimi 12 incontri di Serie A TIM tra Sampdoria e Fiorentina, nessuna delle due squadre è
    riuscita a tenere la porta inviolata: 3.5 reti segnate in media in queste sfide, che hanno visto
    quattro successi blucerchiati, tre viola e cinque pareggi.
  • Nelle ultime 10 sfide di Serie A TIM contro la Fiorentina in casa, la Sampdoria non ha mai ripetuto
    lo stesso risultato in due gare di fila, alternando quattro successi (tra cui uno in quella più
    recente, il 14 febbraio 2021), tre pareggi e tre sconfitte.
  • La Sampdoria è, insieme allo Spezia, una delle due formazioni che non ha pareggiato alcun
    incontro in casa in Serie A TIM nel 2022 (tre successi e cinque sconfitte per i blucerchiati).
  • La Fiorentina ha vinto sette delle ultime nove gare di Serie A TIM contro avversarie che occupano
    le ultime sei posizioni in classifica a inizio giornata, perdendo tuttavia la più recente (1N), 1-2
    contro la Salernitana; l’ultima volta che la Viola è stata sconfitta in due match di fila contro queste
    squadre è stata nel maggio 2019 (contro Empoli e Parma).
  • La Fiorentina ha subito gol in ciascuna delle ultime 14 trasferte di campionato: l’unica occasione
    negli ultimi 70 anni in cui la Viola ha incassato almeno una rete in più gare esterne di fila in una
    singola stagione di Serie A TIM è stata nel 2001/2002 (17 in quel caso).
  • Nessuna formazione ha subito meno gol della Fiorentina nel corso dei primi 15 minuti di gioco in
    questa Serie A TIM (tre, come il Napoli), parziale in cui i Viola hanno realizzato proprio le ultime
    due reti più recenti nella competizione, entrambe contro la Roma; dall’altra parte la Sampdoria
    ha incassato 12 gol in questo intervallo di gioco, nessuna squadra ha fatto peggio.

Sampdoria-Fiorentina, i possibili protagonisti

  • La Fiorentina è la vittima preferita di Fabio Quagliarella in Serie A TIM, con 13 reti all’attivo
    contro questa avversaria, nove delle quali con la maglia della Sampdoria; solo Roberto Mancini
    (13 v Udinese e 11 v Lazio) ha realizzato più reti con i blucerchiati contro una singola squadra
    nella competizione.
  • Nicolás González è il giocatore della Fiorentina che è stato coinvolto in più reti da inizio marzo in
    Serie A TIM, cinque (tre gol, due assist); oltre al rigore trasformato nell’ultima giornata contro la
    Roma, ha preso parte a tre delle ultime cinque marcature fuori casa dei Viola nella competizione
    (un centro, due passaggi vincenti).
  • Giacomo Bonaventura è stato coinvolto in sette reti in Serie A TIM contro la Sampdoria (quattro
    marcature, tre assist), contro nessuna avversaria ha fatto meglio nella competizione; in gol
    nell’ultima giornata contro la Roma, il centrocampista della Fiorentina non va a segno in due
    presenze consecutive in una singola stagione nel massimo campionato da dicembre 2017 (contro
    Benevento e Bologna).

Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, A. Ferrari, O. Colley, Augello; Vieira; Candreva, Thorsby, Rincon, Sabiri; Caputo. Allenatore: Giampaolo.

FIORENTINA (4-3-3): P. Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Cabral, Saponara. Allenatore: Italiano.