Connect with us

Pillole

San Siro, avvertite nuove vibrazioni anomale sugli spalti

Published

on

San Siro vibrazioni

Non accadeva dall’anno 2019, prima dell’inizio della pandemia di Covid. A San Siro sono state avvertite nuove vibrazioni anomale sugli spalti, e questo fa preoccupare gli addetti ai lavori. Il fenomeno non si verificava da più di tre anni, ed è bastato il graduale rientro alla normalità nella capienza degli stadi per tornare a presentarsi. Nel 2019, a seguito delle vibrazioni, San Siro aveva subito la parziale chiusura di alcuni settori a rischio, precisamente nelle due curve del terzo anello. Come riporta Il Giorno, le vibrazioni allo Stadio Giuseppe Meazza sono state avvertite in occasione di Inter-Roma, che contava quasi 75mila spettatori.

San Siro vibrazioni

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Vibrazioni San Siro, ad ora nessuna chiusura

La conferma dell’accaduto è arrivata direttamente dal settore Sport del Comune di Milano. La Commissione provinciale di vigilanza continuerà nel monitoraggio della situazione per evitare inconvenienti. Dell’evento anomalo se ne parlerà anche oggi in Questura a Milano, in occasione dell’incontro che si tiene ogni volta prima delle gare interne di Inter e Milan. Il prossimo fine settimana, infatti, il Milan giocherà in un San Siro stracolmo in occasione del match contro la Fiorentina. Ad ora non sono previste chiusure in nessun settore dello stadio, lo fanno sapere Prefettura e Questura. In ogni caso se il fenomeno dovesse peggiorare è possibile che si possa ricorrere a limitare l’accesso ad alcune aree dello Stadio.