Schira in esclusiva a World CiP sul mercato dell’Inter: “Lukaku in bilico, su Skriniar…”

Nel corso della puntata di World CiP, andata in onda ieri sera, il noto giornalista ed esperto di mercato Nicolò Schira ha parlato anche dei nerazzurri.

04/12/2022

11:50

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Nel corso della puntata di ieri sera di World CiP, nostro canonico appuntamento quotidiano in diretta sul profilo Instagram ufficiale di Calcio in Pillole, è intervenuto il noto esperto di mercato Nicolò Schira. E tra i vari argomenti, ha toccato la questione riguardante il mercato dell’Inter. Tra il futuro di Lukaku e quello di Skriniar, passando dagli interessi per Thuram e Smalling, il giornalista analizza la situazione.

Mercato Inter, Schira in esclusiva a World CiP: “Thuram interessa da tempo”

“A gennaio Lukaku rimane sicuramente. In estate è da vedere. L’Inter quest’anno fra ingaggio al lordo e costo del prestito ha già speso circa 20 milioni di euro. Operazione molto costosa e il giocatore non ha avuto l’impatto che ci si aspettava. Quindi se lui nella seconda parte di stagione farà i gol che tutti gli chiedono e se starà bene dal punto di vista fisico, i nerazzurri proveranno a tenerlo anche l’anno prossimo, chiedendo però al Chelsea uno sconto importante”.

Poi altre due considerazioni sul mercato in entrata: “Marcus Thuram piace molto da tempo. Già un anno e mezzo fa il francese sarebbe arrivato a Milano al posto di Correa se non si fosse fatto male, anche se su di lui c’è forte il Bayern Monaco e alcuni club di Premier League. A parametro zero sarebbe un grande affare, visto che a 25 anni è nel pieno della sua carriera e con margini di miglioramento. Per Smalling al momento la pista più calda è quella del rinnovo con la Roma. È normale che l’entourage del giocatore provi a giocare su più tavoli cercando l’offerta migliore. Se l’Inter riscatta Acerbi e rinnova Skriniar e De Vrij, Smalling non serve”.

rinnovo skriniar inter
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

E sullo slovacco aggiunge: “Il rinnovo è tutt’altro che scontato. Marotta aveva parlato di una deadline al 13 di novembre ma ad oggi non ci sono le firme. L’ultima offerta del club è di 6 milioni a stagione bonus compresi e credo non sia sufficiente. Il PSG offre di più, oltre ad un bonus sostanzioso visto che arriverebbe a parametro zero. L’Inter dovrà alzare l’offerta almeno a 6.5 più bonus, oltre ad assicurare a Skriniar la fascia da capitano. A quel punto la distanza con i parigini si ridurrebbe e la volontà del giocatore sarebbe decisiva

Serie A

14:23

26/01/2023

Thiago Motta affronterà la sua ex, lo Spezia, alla guida del Bologna. Il tecnico parla in conferenza stampa del match alla...

Thiago Motta affronterà la sua ex, lo Spezia, alla guida del Bologna. Il tecnico...

14:23

26/01/2023

14:08

26/01/2023

Marco Baroni parla di Lecce-Salernitana. Alla vigilia del match, il tecnico dei salentini presenta la gara in conferenza stampa,...

Marco Baroni parla di Lecce-Salernitana. Alla vigilia del match, il tecnico dei...

14:08

26/01/2023