Serie A, 180′ al termine della stagione. Il punto sulla corsa all’Europa

Ecco il punto sulle squadre di Serie A impegnate nella corsa a Europa League e Conference League, vale a dire Lazio, Roma, Fiorentina e Atalanta.

13/05/2022

17:37

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

180 minuti. Due giornate, quattro tempi di gioco. E’ quanto manca alla fine di uno dei campionati di Serie A più emozionanti e contesi degli ultimi anni, ad ogni livello e per ogni obiettivo: dallo scudetto conteso dalle milanesi alla corsa salvezza di Venezia, Genoa, Cagliari, Salernitana, Spezia e Sampdoria, passando per la volata all’Europa League. Saranno giorni di passione per i tifosi e, nello specifico, diamo uno sguardo alla situazione che riguarda Lazio, Roma, Fiorentina e Atalanta, impegnate in una sfida serratissima per accedere alla seconda e alla terza competizione continentale, con la ‘variabile Roma’ che si giocherà la finale di Conference League e può cambiare le sorti della volata.

Serie A, Champions League già decisa e corsa a quattro per l’Europa League

I primi quattro piazzamenti, valevoli per l’accesso alla Champions League, sono matematicamente stabiliti (a parte l’ordine, ndr), pertanto, assume rilevanza la corsa per l’Europa League. Si ricorda che, in Europa League, accederanno la quinta e la sesta classificata. Infatti la vincitrice della Coppa Italia, vale a dire l’Inter, è già aritmeticamente qualificata alla prossima Champions League.

Al momento, la classifica dice:

5. Lazio 62
6. Roma 59
7. Fiorentina 59
8. Atalanta 59

Prima di fare il punto della situazione, un rapido sguardo alla gerarchia dei criteri base di classifica in caso di arrivo a pari punti.


DUE SQUADRE A PARI PUNTI

  • Punti negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate in generale
  • Sorteggio

TRE (O QUATTRO) SQUADRE A PARI PUNTI

  • Classifica avulsa con la medesima gerarchia di criteri sopra citata

La Lazio, che guida il gruppo, è quella più vicina alla qualificazione. I biancocelesti hanno bisogno di tre punti nelle prossime due partite. Infatti, gli uomini di Sarri, con un +3 di vantaggio, potrebbero solo essere raggiunti nel caso in cui cogliessero almeno un successo.

La Roma, a -3 dai ‘cugini’ e appaiata con le altre due inseguitrici, pertanto, deve arrivare almeno a pari punti con Fiorentina e Atalanta, avendo il miglior score di scontri diretti a favore. E’ giocoforza che, i viola e gli orobici, dovranno provare a conquistare più punti delle romane per sorpassarle in classifica. Ecco la classifica avulsa in caso di arrivo a pari punti di tutte e quattro le compagini. 

  • Roma 12
  • Lazio 11
  • Fiorentina 9
  • Atalanta 2

Il calendario delle prossime due giornate:

  • Roma-Venezia; Milan-Atalanta; Sampdoria-Fiorentina; Juventus-Lazio
  • Atalanta-Empoli; Lazio-Verona; Fiorentina-Juventus; Torino-Roma

La variabile Roma: se i giallorossi conquistano la Conference League cosa accade?

La Roma disputerà la finale di Conference League contro il Feyenoord e, in caso di vittoria, avrebbe l’accesso garantito alla prossima Europa League. Quali ripercussioni può avere sul campionato? Dipende dal piazzamento finale della Roma.

  • SE LA ROMA VINCE LA CONFERENCE E ARRIVA QUINTA O SESTA: I giallorossi approdano all’Europa League come la sesta o quinta classificata. La settima classificata va in Conference League.
  • SE LA ROMA VINCE LA CONFERENCE LEAGUE MA FINISCE SETTIMA: I giallorossi approdano all’Europa League come la quinta e la sesta classificata. Nessuna squadra italiana andrebbe in Conference League.
  • SE LA ROMA VINCE LA CONFERENCE LEAGUE E ARRIVA OTTAVA O PEGGIO: I giallorossi approdano all’Europa League come la quinta e la sesta classificata. La settima non va in Conference League come nessun’altra squadra italiana.

Serie A

18:21

13/05/2022

In casa Inter si sta pensando già alla prossima stagione e anche per quel che riguarda il look della maglia da trasferta. Sono...

In casa Inter si sta pensando già alla prossima stagione e anche per quel che...

18:21

13/05/2022

17:37

13/05/2022

180 minuti. Due giornate, quattro tempi di gioco. E’ quanto manca alla fine di uno dei campionati di Serie A più...

180 minuti. Due giornate, quattro tempi di gioco. E’ quanto manca alla fine di...

17:37

13/05/2022