Serie A, un titolo per tre: il Napoli domina, le milanesi sono avvertite

In vetta il Napoli fa compagnia alle milanesi: tra novembre e dicembre i match chiave, poi Spalletti e Pioli perderanno alcuni giocatori per la Coppa d'Africa.

24/09/2021

09:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Photo Andrea Staccioli / Insidefoto

La quinta giornata di Serie A ha iniziato a delinerare quella che potrebbe essere la lotta per la corsa scudetto. Un sorprendente Napoli fa da padrona al nostro campionato, e guida la classifica a punteggio pieno: 5 partite 5 vittorie e tanto bel gioco finalmente. Per ora le milanesi inseguono da vicino. Inter e Milan sono seconde a pari punti: 4 vittorie e un pareggio per entrambe. É anche vero che, fino ad ora, solo i rossoneri ha dovuto affrontare il primo vero big match dells stagione (Juventus-Milan), le altre due hanno avuto vita facile con le squadre di media-bassa classifica. Già a fine ottobre si potrà capire meglio quale delle tre è in grado di gestire partite di alto livello, considerando anche gli impegni infrasettimanali di coppa.

La situazione calendario

Tra un mese esatto due importanti big match: Roma-Napoli e Juventus-Inter, mentre il Milan giocherà al Dall’Ara contro il Bologna. La decima giornata non dovrebbe creare particolari inside per nessuna delle tre: i nerazzurri saranno di trasferta ad Empoli, mentre i rossoneri e i partenopei ospiteranno Torino e Bologna. Ancora match non impegnativi per Inter e Napoli nell’undicesima con i nerazzurri impegnati a San Siro contro l’Udinese e il Napoli a Salerno contro la Salernitana. Turno rischioso, invece, per il Milan, che si ritroverà a Roma a sfidare gli uomini del nemico Joé Mourinho. Poi partita chiave alla dodecisima: il derby, che potrebbe dare al Napoli la chance di allungare in classifica se riuscisse a battere allo Stadio Maradona il Verona di Tudor. Dopo la sosta delle Nazionali, nuova importante sfida per gli uomini di Simone Inzaghi, che affronteranno il Napoli al San Paolo. Anche il Milan sarà messo a dura prova a Firenze, contro gli uomini di Italiano autori fino ad adesso di un inizio di campionato da favola. Prima delle luci dell’albero di Natale, il 19 dicembre si accenderanno quelle dello stadio San Siro per il big match Milan-Napoli. Poi ci sarà la pausa natalizia e, al rientro, Spalletti e Pioli perderanno diversi giocatori per la Coppa D’Africa. L’Inter potrà approfittarne anche perchè, la prima giornata del 2022 sarà tutta da vivere: Juventus-Napoli e Milan-Roma, ma a gennaio qualcuno potrebbe già essere scappato via, lasciando indietro le avversarie.

Serie A

23:59

24/10/2021

Massimiliano Allegri ha parlato nel post partita di Inter-Juventus ai microfoni di Dazn, analizzando il pareggio e i rammarichi...

Massimiliano Allegri ha parlato nel post partita di Inter-Juventus ai microfoni di...

23:59

24/10/2021

23:45

24/10/2021

Al termine della gara contro la Juventus, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn, dove ha esaminato il pareggio della sua...

Al termine della gara contro la Juventus, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di...

23:45

24/10/2021