Serie A, verso Monza-Salernitana: emergenza in difesa per Nicola

Monza e Salernitana si affronteranno oggi alle 15, in occasione della 15a giornata di Serie A: ecco le ultime sulle formazioni.

13/11/2022

10:37

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Monza e Salernitana si affronteranno oggi in occasione della 15a giornata di Serie A. I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta contro la Lazio nel turno infrasettimanale, che ha portato alla quarta sconfitta nelle ultime cinque partite di campionato. Palladino e i suoi ragazzi cercando un’importante riscatto in quest’ultimo turno prima della pausa Mondiale, per allontanare la “zona rossa” ed arrivare allo stop con maggiore serenità. Profondamente diversa è la situazione dei campani, che in caso di vittoria potrebbero portarsi a quota 20 punti: un risultato che supererebbe di gran lunga anche la più rosea delle aspettative. La grinta di Nicola sta completamente riformando le ambizioni del club, e questo sognante cammino ne è la dimostrazione lampante.

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Monza-Salernitana, la probabile formazione dei lombardi

Sono diverse le incertezze per Raffaele Palladino, che dovrà fare probabilmente a meno di Izzo, uscito dolorante nell’ultima partita di campionato. L’ex Toro potrebbe essere sostituito da Carboni, che andrà ad affiancare Marlon e Caldirola nel trittico arretrato. Ciurria e Carlos Augusto occuperanno gli esterni, mentre al centro ci saranno Rovella e Barberis. Sulla trequarti spazio a Pessina e Caprari, con Petagna a fungere da rostro del reparto avanzato.

LEGGI ANCHE: Roma-Torino: statistiche, precedenti e dove vederla

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La probabile formazione dei campani

Nicola deve invece affrontare una grossa emergenza nel reparto arretrato. Lovato e Gyomber si confermano indisponibili, cosi come Fazio, che sta accusando un problema alla caviglia che non gli sta consentendo di allenarsi con il gruppo. La difesa potrebbe quindi essere composta da Pirola, Daniliuc e Bronn, mentre nel reparto di centrocampo saranno probabilmente confermate le certezze Bohinen e Coulibaly. Sugli esterni si registra il ritorno di Mazzocchi a destra, mentre la fascia sinistra sarà occupata da Bradaric. In attacco spazio al tandem Piatek-Dia, che nel corso di questa stagione hanno mostrato un ottima alchimia.

Correlati

09:46

13/11/2022

Roma e Torino si affronteranno oggi alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico, in occasione della 15a giornata di Serie A. Gli uomini...

Roma e Torino si affronteranno oggi alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico, in...

09:46

13/11/2022

Atalanta e Inter si affronteranno oggi nel lunch match della 15a giornata di Serie A: ecco statistiche e precedenti del match,...

Atalanta e Inter si affronteranno oggi nel lunch match della 15a giornata di Serie...

09:10

13/11/2022

Serie A

20:00

30/11/2022

L’Amministratore Delegato di Exor (la holding che possiede la Juventus) John Elkann è intervenuto in occasione...

L’Amministratore Delegato di Exor (la holding che possiede la Juventus) John...

20:00

30/11/2022

18:35

30/11/2022

La Juventus emette un comunicato ufficiale in merito alle tanti voci scaturite dopo le dimissioni di tutto il Consiglio...

La Juventus emette un comunicato ufficiale in merito alle tanti voci scaturite dopo...

18:35

30/11/2022