Serie B, 9a giornata: l’Empoli si fa agganciare, Oddo cade ancora

28/11/2020

16:57

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

OneFootball - (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

È terminato il primo tour di partite delle 14:00, valevoli per la nona giornata di Serie B. Tra i risultati spicca il pareggio dell’Empoli, raggiunto al 93′ da Longo su calcio di rigore. Il Frosinone vince in casa del Brescia. Il Cittadella domina il Pisa, vincendo per 4-1. Il Venezia vince in rimonta sull’Ascoli, seconda sconfitta consecutiva per il Pescara di Oddo, stavolta contro il Pordenone, e altra partita a secco di gol.

Brescia – Frosinone 1-2

I ciociari ottengono una bella vittoria in casa delle “Rondinelle”. Il Frosinone di Nesta parte bene e, al 27′, sblocca il match grazie a Zampano. Passano solo sei minuti e Torregrossa ristabilisce la parità. Nel secondo tempo, i lombardi restano clamorosamente in dieci uomini. Bjarnason, entrato al 63′, prende un giallo appena sessanta secondi dopo il suo ingresso. Passano altri tre minuti e arriva anche la seconda ammonizione che, inevitabilmente, costringe i compagni a giocare in inferiorità numerica. Al 73′ Nesta inserisce il polacco Parzyszek, insieme a Camillo Ciano. Proprio il numero 30 dei frusinati, segna il 2-1 all’84’ che vale i tre punti.

Empoli – Vicenza 2-2

Partita folle al Castellani in questa nona giornata di Serie B. L’Empoli, dopo la vittoria del Lecce di ieri sera e il relativo sorpasso in vetta, era chiamato a riconquistare il vertice della classifica. Malauguratamente, gli uomini di Alessio Dionisi, si fanno raggiungere nel recupero e, consequenzialmente, in classifica dai salentini. Al quarto d’ora i toscani vanno sotto, a causa della rete di Riccardo Meggiorini. Al 56′, l’ex Carpi Matos segna il pareggio. Al 73′ l’Empoli sciupa una grande opportunità: dal dischetto Mancuso si fa ipnotizzare da Perina. A due minuti dalla fine, La Mantia completa la rimonta insaccando la rete del 2-1. Sembra finita ma, nel recupero Fiamozzi trattiene Gori in area di rigore. Dal dischetto Longo non sbaglia. 2-2 finale. Chance sprecata per l’Empoli.

Pescara – Pordenone 0-2

Continua il momento grigio della squadra di Massimo Oddo. L’attesa reazione del Pescara, in questa nona giornata di Serie B, non arriva; in compenso arriva la seconda sconfitta consecutiva. Allo stadio Adriatico, il Pordenone sblocca il match al 25′ con la rete di Davide Diaw. Il Pescara prova a riprendere i friulani ma, al 58′, arriva la seconda doccia fredda con il raddoppio di Berra. Piove sul bagnato in casa degli abruzzesi, quando al 69′, Leandro Fernandes incassa un rosso diretto e lascia i compagni in dieci. Il match termina 2-0. Seconda partita di seguito che, il Pescara, non va in gol.

Pisa – Cittadella 1-4

Crolla in casa il Pisa, dopo il successo esterno a Reggio Calabria. Al 5′ Gargiulo porta già in vantaggio il Cittadella. Al 17′ i toscani restano in 10, a causa di una sciocchezza di Simone Benedetti che, malauguratamente, costringe i compagni a circa 70 minuti di gioco in inferiorità numerica. Il centrale del Pisa, dopo aver perso una sanguinosa palla, stende Ogunseye con una gomitata: rigore e rosso. Va al tiro proprio Ogunseye che, dagli undici metri, fa 2-0. Nel secondo tempo i veneti dilagano, con la rete del 3-0 firmata da Pavan. All’87’ arriva il poker con Manuel Iori. Un minuto dopo, Michele Marconi segna il gol della bandiera per il Pisa. Finisce 4-1 per il Cittadella.

Venezia – Ascoli 2-1

Torna al successo il Venezia di Paolo Zanetti. Dopo il pareggio esterno a Brescia, oggi arrivano i tre punti in rimonta. Infatti, il match non era iniziato benissimo per il Venezia: al 14′ Pucino porta in vantaggio l’Ascoli su assist di Kragl. Il primo termina con i veneti in svantaggio di una rete, poi al 55′ Mattia Aramu pareggia i conti, prima che Fiordilino completi la rimonta al 68′. L’Ascoli non riprende la partita, anzi, nel finale resta in dieci uomini, quando Brosco incassa il secondo giallo. Termina 2-1 per il Venezia.

 

Serie B

19:46

09/08/2022

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni di Italpress in merito a diverse tematiche riguardanti...

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni...

19:46

09/08/2022

18:28

09/08/2022

Salta un’altra panchina in Serie B. Mancano pochissimi giorni all’inizio del campionato cadetto, che mai come...

Salta un’altra panchina in Serie B. Mancano pochissimi giorni all’inizio...

18:28

09/08/2022