Connect with us

Serie B

Serie B, alla Samp il derby ligure con lo Spezia: e a Marassi passa la storia

Published

on

Sampdoria-Spezia

La Sampdoria batte lo Spezia per 2-1 nella gara valida per l’anticipo del quattordicesimo turno del campionato di Serie B.

La 14ª giornata di Serie B ha aperto i battenti questa sera. A Marassi è andato in scena il derby ligure tra Sampdoria-Spezia. Ad avere la meglio sono stati i padroni di casa che si sono imposti per 2-1. A decidere le sorti dell’incontro in favore dei blucerchiati ci ha pensato la doppietta messa a segno da Depaoli tra l’11’ e il 79′. Inutile la rete del momentaneo pareggio degli spezzini realizzata da Kouda al 16′. La Sampdoria dopo aver vissuto un periodo difficilissimo, centra così la terza vittoria consecutiva e si porta a 16 punti in classifica momentaneamente in tredicesima posizione. Continua, invece, il periodo nero dello Spezia che resta fermo a 10 punti in piena zona retrocessione.

Sampdoria-Spezia, tre fratelli in campo contemporaneamente: è storia!

Sampdoria-Spezia

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Sampdoria-Spezia, però, oltre per l’importante successo ottenuto dagli uomini allenati da Andrea Pirlo, passerà alla storia anche e soprattutto per un altro motivo. Durante il match, infatti, si sono visti in campo tre fratelli contemporaneamente. Si tratta dei fratelli Esposito. Sebastiano tra le fila della Sampdoria e Salvatore e Francesco Pio tra quelle dello Spezia. In Italia, come riportano i colleghi di Tuttomercatoweb, l’ultima volta che tre fratelli avevano calcato lo stesso campo di calcio nello stesso momento era stato nel 1988 quando in un Fiorentina-Sampdoria giocarono i tre fratelli Pellegrini: Davide, Luca e Stefano. Comunque vada quella del 24 novembre 2023 rimarrà una data storica per la famiglia Esposito e per tutto il calcio italiano in generale.