Serie B, il Pisa mantiene la testa. Colpi salvezza di Vicenza e Como

Nella domenica di Serie B non sono mancati i risultati a sorpresa. Grandi vittorie nel finale del Vicenza contro l'Ascoli e del Como a Perugia.

20/03/2022

16:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Giuseppe Cottini/Getty Images)

I risultati della domenica pomeriggio di Serie B ci lasciano non poche sorprese. Chi mantiene fiducia e la testa della classifica è il Pisa, che pur soffrendo, fa suo il big match della giornata contro il Cittadella, che si è dimostrata anche questa volta una squadra che in trasferta sa come mettere in difficoltà le avversarie. Negli altri match della domenica, sono arrivati i colpi salvezza di Como e soprattutto Vicenza, che hanno battuto rispettivamente il Perugia in trasferta e l’Ascoli nel fortino del Menti.

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Pisa-Cittadella, nel segno di Torregrossa

Uno dei big match di giornata, sicuramente assieme a Frosinone-Benevento, è stato sigillato sotto il segno di Ernesto Torregrossa che ha regalato al Pisa tre punti d’oro per la corsa alla promozione diretta. Il Cittadella, squadra che spesso in trasferta sa dare il meglio di se, anche questa volt non ha deluso i propri tifosi. Gli uomini di D’Angelo hanno sofferto il gioco degli sopiti, ma grazie all’ex Sampdoria mantengono la testa della classifica, in attesa del risultato della Cremonese, impegnata oggi a Ferrara contro la Spal di Venturato.

LEGGI ANCHE: Venezia, Zanetti: “Non meritiamo la permanenza in Serie A”

Colpo Vicenza. Brutto tonfo dell’Ascoli

Il Vincenza insegue la salvezza che sarà dura da raggiungere, sicuramente da battagliare con tutte le altre squadre in corsa. Certamente, i tre punti del Menti contro l’Ascoli con un rotondo 2-0 fa ben sperare gli uomini di Brocchi che adesso si trovano ad una sola distanza dall’Alessandria e a 7 dalla Spal che, raggiungendola, vorrebbe dire salvezza sicura e non playout. La vittoria  contro l’Ascoli arriva solo nel finale: con i gol del subentrato Zonta all’85esimo e il sigillo sui tre punti grazie all’autogol di Bellusci all’89esimo. Tre punti d’oro che fanno ancora sperare il popolo vicentino.

Como corsaro a Perugia

Altro risultato sorprendente è quello di Perugia con i padroni di casa che fermano la loro corsa ai playoff per il tonfo interno contro il Como, che invece, fortifica il suo piazzamento a metà classifica e soprattutto mantenendo la distanza dalla zona rossa della classifica. Vittoria per 0-1 grazie alla rete di Amato Ciciretti arrivata al 68esimo.

Correlati

16:04

20/03/2022

In attesa di capire come terminerà la sfida tra Juventus e Salernitana – 2-0 per i bianconeri al 45′ – il...

In attesa di capire come terminerà la sfida tra Juventus e Salernitana – 2-0...

16:04

20/03/2022

15:53

20/03/2022

E’ terminato il primo tempo dei match delle 15:00, valevoli per la 30ª giornata del campionato di Serie A. Match in...

E’ terminato il primo tempo dei match delle 15:00, valevoli per la 30ª...

15:53

20/03/2022

Serie B

08:00

15/08/2022

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di seguito i risultati dei match della domenica sera....

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di...

08:00

15/08/2022

22:59

13/08/2022

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la stagione. Il Cittadella batte il Pisa con il...

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la...

22:59

13/08/2022