Serie C: il punto sui tre gironi a due giornate dal termine

Manca poco al termine della regular season di Serie C. Ecco il punto sui tre gironi della terza serie italiana.

12/04/2022

19:20

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Il campionato di Serie C è giunto nella fase cruciale della stagione. Nei tre gironi si lotta per la promozione in Serie B, per un piazzamento nei playoff, nei playout e per evitare la retrocessione tra i dilettanti. Ricordiamo il regolamento. Saranno promosse direttamente in B le prime tre classificate dei tre gironi. I playoff si divideranno in playoff del girone, playoff nazionale e final four che decreteranno le altre due squadre promosse nella serie cadetta. Nei dilettanti retrocedono invece direttamente le ultime tre classificate per ogni girone. Le ulteriori sei retrocessioni (altre due per girone) verranno decretate dai playout che disputeranno le squadre classificate dalla sedicesima alla diciannovesima posizione. A due giornate dal termine della regular season, ecco il punto sui tre gironi di Serie C.

Serie C, il punto

Serie C
(Photo by Dino Panato/Getty Images)

Gruppo A

Nel Gruppo A il prossimo turno sarà quello della verità in ottica promozione diretta- A Bolzano si sfideranno le prime due della classe. I padroni di casa del Sudtirol riceveranno la visita del Padova in quella che è una vera e propria finale del campionato. Gli uomini guidati da Ivan Javorčić comandano in classifica con 86 punti, due lunghezze in più dei veneti che inseguono a quota 84. Il Padova ha recuperato quattro punti ai rivali nelle ultime settimane e si è così regalato la chance di giocarsi la promozione. In caso di vittoria del Sudtirol, gli alto-atesini sarebbero matematicamente promossi in Serie B. In caso di pareggio o di vittoria del Padova, il discorso sarebbe comunque rinviato all’ultima giornata. Per ciò che concerne le altre posizioni di classifica è già quasi tutto deciso in ottica playoff. Per il terzo posto che garantisce l’accesso diretto alla fase nazionale, la Feralpi Salò è in grande vantaggio sul Renate. Gli uomini allenati da Stefano Vecchi hanno 65 punti in classifica ben quattro in più rispetto ai rivali. Sicuramente qualificate ai playoff del girone (resta da stabilire la posizione finale) sono Lecco, Triestina, Pro Vercelli, Juventus Under 23 e Piacenza. L’ultimo posto disponibile se lo giocano Fiorenzuola, Pro Patria, Albinoleffe e Vitus Verona. Bagarre totale anche in chiave playout. A retrocedere direttamente nei dilettanti in questo momento sarebbe la Giana Erminio che però ha gli stessi punti (30) del Legnago Salus. A due lunghezze di vantaggio troviamo Seregno e Pro Sesto. L’ultima squadra a disputare i playout sarebbe il Trento con 38 punti, ma i trentini credono ancora nella salvezza diretta visto che sono preceduti da Mantova a 39 punti e Pergolettese a 40.

Gruppo B

Serie C
(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Nel Gruppo B il Modena è ad un passo dal ritorno in Serie B. La squadra allenata da Attilo Tesser comanda la classifica con 84 punti, ad inseguire c’è la Reggiana a quota 80. I modenesi con un successo nel prossimo turno di campionato sul campo del Gubbio sarebbero matematicamente promossi. Una promozione che se tale sarà, passerà inevitabilmente alla storia anche per il gol del portiere Riccardo Gagno nello scorso turno di campionato contro l’Imolese al 91′. La Reggiana quasi sicuramente dovrà accontentarsi dei playoff. La lotta per il terzo posto e dunque per l’accesso alla fase nazionale è serrata. Nel giro di due punti sono racchiuse tre squadre: Cesena (63), Virtus Entella (62) e Pescara (61). Certe dell’accesso ai playoff del girone ci sono Gubbio ed Ancona-Matelica. Gli altri tre posti sono tutti da stabilire e se li giocano la Carrarese e Vis Pesaro al momento a 45 punti, inseguite da Lucchese a 44, Pontedera a 43 e Teramo a 42. La retrocessione diretta se la giocano Grosseto a 30 e Imolese a 31. Quasi certe dei playout sono Fermana, Viterbese e Pistoiese.

Gruppo C

Serie C
(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Nel Gruppo C il Bari ha dominato ed ha ottenuto la promozione in Serie B già due settimane fa dopo la vittoria sul campo del Latina. Alle spalle dei pugliesi è lotta serrata per il secondo e terzo posto con Palermo a 63 punti e Catanzaro ed Avellino a 61. Certe della qualificazione ai playoff del girone sono Virtus Francavilla, Monopoli e Monterosi. La lotta per gli altri tre posti disponibili è tra Foggia, Juve Stabia, Picerno, Campobasso e Turris. A retrocedere è il Catania dopo l’esclusione dal campionato e molto probabilmente la Vibonese che ha 21 punti, ben cinque in meno della Paganese. Si giocherà un solo playout che con ogni probabilità vedrà scontrarsi proprio la Paganese e la Fidelis Andria. Quasi salvo il Potenza, è matematica invece la salvezza di Messina e Taranto.

Serie C

11:00

16/05/2022

Ieri si sono conclusi i playout di Serie C. La stagione di Lega Pro è quasi giunta a conclusione. I playoff sono giunti al...

Ieri si sono conclusi i playout di Serie C. La stagione di Lega Pro è quasi giunta...

11:00

16/05/2022

14:33

13/05/2022

Dopo i risultati di ieri sera, quest’oggi, sono stati sorteggiati i quarti di finale valevoli per i Playoff di Serie C. La...

Dopo i risultati di ieri sera, quest’oggi, sono stati sorteggiati i quarti di...

14:33

13/05/2022