Francia-Svizzera 7-8 (d.c.r): Francia clamorosamente fuori condannata da Mbappé

Partita incredibile alla National Arena di Bucarest. La Francia si fa rimontare dopo essere stata sul 3-1. Ai calci di rigore è Mbappè a commettere l'errore decisivo che manda la Svizzera ai quarti di finale.

29/06/2021

00:00

• Tempo di lettura: 12 minuti

Tempo di lettura: 12 minuti

(Photo: Razvan Pasarica/SPORTxPICTURES)

Un match incredibile quello disputatosi stasera tra Francia e Svizzera alla National Arena di Bucarest. Nel primo tempo, contro tutti i pronostici, sono gli elvetici a passare in vantaggio al 15′ grazie alla rete di testa di Seferovic. Nella ripresa succede di tutto. Al 51′ Pavard interviene su Zuber in area di rigore. In un primo momento l’arbitro Rapallini lascia proseguire ma poi viene richiamato dal VAR e assegna il calcio di rigore alla Svizzera. Dal dischetto va Ricardo Rodriguez che si fa parare il penalty da Lloris. L’errore è una scossa per i francesi.

Viene fuori la qualità dei campioni del mondo che, in appena due minuti – tra il 57′ e il 59′ – porta alla rimonta firmata da Karim Benzema, autore di una straordinaria doppietta. La Francia controlla il match gestendo i tentativi di una Svizzera mai doma. Al 75′ Paul Pogba segna uno dei gol più belli della competizione. Sembra la fine del match ma, nei dieci minuti finali, l’orgoglio della Svizzera porta ad un altro ribaltone incredibile. All’81’ Seferovic riapre la partita con un altro colpo di testa. Al 90′, il neo entrato Gavranovic riacciuffa i francesi per la gioia della Svizzera.

LEGGI ANCHE: Kimpembe: “Siamo arrivati primi nel girone della morte, ora guardiamo avanti”

Ai tempi supplementari Mbappé ha due grandi occasioni ma le sciupa. Si va ai rigori dove, neanche a dirlo, è ancora Mbappé a condannare la Francia. 4 rigori perfetti per la Svizzera, altrettanti per i transalpini. Poi va sul dischetto l’attaccante del Psg che si fa parare il penalty da Sommer. È festa per la Svizzera che ora è chiamata ad un’altra impresa contro la Spagna, notte fonda per la Francia che aveva il match in pugno e si ritrova fuori da Euro 2020 agli ottavi di finale.


RIVIVI LA CRONACA DI CiP

Finisce qui. Un ringraziamento da Luigi Matta per aver seguito questa incredibile partita valevole per gli ottavi di finale di Euro 2020. La Francia esce ai calci di rigore a causa dell’errore decisivo di Mbappé che si fa ipnotizzare da Sommer. Ora, per gli uomini di Petkovic c’è la sfida contro la Spagna ai quarti di finale.

4-5 – SBAGLIA MBAPPÉ E PARA SOMMER SULLA SUA DESTRA! LA FRANCIA È CLAMOROSAMENTE ELIMINATA!

4-5 – Non sbaglia neppure Mehmedi. Ora tocca a Mbappé. Rigore pesantissimo.

4-4 – Missile ad incrociare di Kimpembe! Rigore perfetto. Nessun errore ancora da ambo i lati. Si avvicina ora Mehmedi.

3-4 – Gol di Vargas! La tocca Lloris ma il pallone finisce ugualmente in rete. Tocca a Kimpembe.

3-3 – A segno anche Thuram. Intuisce Sommer ma non riesce a parare. Si prepara Vargas.

2-3 – Altri rigore perfetto. Tiro rasoterra e Lloris spiazzato. Va sul dischetto Thuram.

2-2 – Gol di Giroud! Tiro ad incrociare e ancora parità. Tocca ad Akanji.

1-2 – Sicuro sul lato destro e Lloris battuto. Non sbaglia Schär. È il turno di Giroud.

1-1 – Penalty straordinario anche per il centrocampista ex Juve. Spiazzato Sommer. Va Schär.

0-1 – Rigore perfetto dell’autore del 3-3! spiazzato Lloris con un tiro ad incrociare sotto la traversa. Si prepara Pogba per la Francia

0-0 – Comincia la Svizzera. Batte Gavranovic


ET FT – FINISCE QUI. Nessun minuto di recupero. Francia-Svizzera si deciderà ai calci di rigore.

119′ – CI PROVA LA FRANCIA. Kimpembe crossa e trova Giroud. L’attaccante gira bene di testa ma senza potenza. Sommer la blocca.

116′ – Lanci lunghi, giocatori stremati e poco altro in questi ultimi minuti del match. 4 minuti agli eventuali calci di rigore.

114′ – Thuram trova Giroud dentro l’area di rigore. Il centravanti del Chelsea colpisce male. 6 minuti al termine e spettro dei rigori che inizia ad incombere alla National Arena di Bucarest.

111′ – Stavolta abbandona davvero il campo Coman che non riesce a proseguire. Entra Marcus Thuram.

110′ – ANCORA FRANCIA e ancora Mbappé. Imbucata precisa e perfetta di Pogba che trova Mbappé dentro l’area. Davanti a Sommer, il classe 1998 si allarga troppo e spreca malamente calciando sull’esterno della rete.

109′ – CI PROVA MBAPPÉ. Coman serve il giocatore del Psg che tenta il diagonale dal limite. Tiro non preciso.

108′ – Akanji ferma in modo ‘tattico’ Pogba. CARTELLINO GIALLO.

105′ – Inizia il secondo tempo supplementare.


ET HT – FINISCE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE.

104′ – Un minuto di recupero decretato dall’arbitro Rapallini.

103′ – Batti e ribatti nell’area della Francia. Prova a calciare Mehmedi. Il pallone esce a lato.

101′ – Buona ripartenza per la Francia guidata da Mbappé. Il centravanti del Psg cerca Sissoko che sceglie la gran conclusione da fuori al volo. Pallone altissimo.

99′ – Qualche problema anche per Coman che, in un primo momento, sembra dover lasciare il campo per Marcus Thuram poi sceglie di rimanere in campo.

97′ – Si copre Petkovic. Dentro Schär al posto di Seferovic

95′ – OCCASIONE FRANCIA! Coman trova Pavard con un pallone alto. Il terzino del Bayern colpisce d’esterno e Sommer è provvidenziale ad alzare in angolo. Sul corner nulla di fatto.

94′ – Problemi per Benzema che lascia il campo. Entra Giroud al suo posto.

93′ – Prova Mehmedi a colpire dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Blocca Lloris.

91′ – CARTELLINO GIALLO per Pavard. Il francese era diffidato.

90′ – Comincia il primo tempo supplementare


FT – FINISCE QUI! Secondo tempo incredibile alla National Arena di Bucarest. É 3-3 al 90′ e si va ai tempi supplementari. Francia e Svizzera hanno dato vita ad una partita straordinaria.

90′ + 4′ – FINALE DI PARTITA INCREDIBILE A BUCAREST! Mehmedi da una parte non trova l’aggancio che l’avrebbe messo solo davanti a Lloris. Sul ribaltamento di fronte Coman trova un destro al volo che si scaglia sulla traversa.

90′ + 1′ – GOL DELLA SVIZZERA! Pareggio clamoroso di Gavranovic che, trovato da Xhaka, batte dal limite Lloris con un destro potente e preciso. Match pazzesco.

90′ – Quattro di recupero assegnati da Rapallini.

88′ – Cambia anche Deschamps in questo finale. Dentro Moussa Sissoko per Griezmann.

88′ – CARTELLINO GIALLO anche per Coman.

85′ – URLO STROZZATO IN GOLA PER LA SVIZZERA. Ricardo Rodriguez tenta la conclusione ma ne viene fuori una conclusione debole che diventa un assist involontario per Gavranovic. Lo svizzero insacca ma è in posizione di fuorigioco.

83′ – Prova Rabiot da fuori! il tiro si spegne a lato.

81′ – GOL DELLA SVIZZERA! Gli elvetici sono ancora vivi. Ancora Seferovic di testa, stavolta servito da Mbabu. 10 al termine più recupero e sarà un finale al cardiopalma.

79′ – Tenta altri due cambi Petkovic. Dentro Fassnacht e Vargas per Zuber e Vargas.

76′ – AMMONITO XHAKA. Il centrocampista dell’Arsenal incassa il cartellino giallo per proteste. Era diffidato.

75′ – GOL DELLA FRANCIA! Prodezza incredibile di Paul Pogba. Mbappé tenta la conclusione da fuori che viene ribattuta. Recupera il pallone il centrocampista del Manchester United che, dalla lunga distanza, trova un tiro straordinario a giro che si insacca sotto la traversa.

73′ – Cambia Petkovic. Nella Svizzera escono Shaqiri e Widmer per lasciare il posto, rispettivamente, a Gavranovic e Mbabu.

72′ – Zuber prova a suonare la carica e guida un buon contropiede poi cerca il cross basso in mezzo, ma Rabiot legge bene l’azione e recupera il pallone.

68′ – Rischia di farla grossa Widmer. Su un lancio di Griezmann per Coman, Widmer anticipa l’esterno del Bayern ma alza un pericoloso pallonetto che supera anche Sommer e, per sua fortuna, termina “solo” in angolo.

66′ – Torna a rendersi pericolosa la Svizzera. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Shaqiri trova Widmer e Seferovic ma nessuno dei due riesce a battere in rete finendo per ostacolarsi. L’arbitro ferma comunque l’azione per una presunta posizione di offside.

64′ – Prova a reagire la Svizzera che, però, sembra aver perso convinzione dopo le due reti in rapida successione di Benzema.

61′ – Si scalda il match adesso. CARTELLINO GIALLO PER RICARDO RODRIGUEZ che stende Griezmann da dietro.

59′ – GOL DELLA FRANCIA! Uno-due terrificante dei transalpini. Griezmann arriva davanti a Sommer e prova a batterlo con un tocco sotto. Sommer para e alza il pallone, ma Benzema è lesto e ben posizionato sulla linea di porta e deposita in rete di testa. 

57′ – PAREGGIO DELLA FRANCIA! Partita incredibile ora. Su una palla recuperata dai transalpini Mbappè imbuca per Benzema che davanti a Lloris insacca e trova l’1-1! Una delle più antiche regole del calcio sempre attuale: gol sbagliato, gol subito.

54′ – PARA LLORIS! Rodriguez cerca il lato sinistro. Lloris intuisce e para. Che occasione sprecata per gli elvetici.

53′ – CALCIO DI RIGORE PER LA SVIZZERA! Dal dischetto va Ricardo Rodriguez.

51′ – ATTENZIONE CHECK DEL VAR – Zuber viene atterrato in area da Pavard. Rapallini controlla il contatto.

49′ – OCCASIONE CLAMOROSA PER LA SVIZZERA! Ennesima palla persa per la Francia, ne approfitta Embolo che entra in area e ripropone in mezzo ma nessun compagno è lesto a depositare il pallone in porta.

47′ – Tenta subito la conclusione da fuori Griezmann. Palla abbondantemente larga sul fondo.

45′ – COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Entra Coman al posto di Lenglet, serata fortemente negativa per lui. Trazione offensiva per i transalpini che si schierano con una sorta di 4-2-4.


HT – Nota statistica: la Francia non ha calciato in porta per tutto il primo tempo.

HT – FINISCE IL PRIMO TEMPO alla National Arena di Bucarest. Al momento decide la rete di testa al 15° minuto di Seferovic. La Francia dà l’idea di poter sempre far male quando accelera ma, di fronte, ha trovato una Svizzera davvero coriacea, ben organizzata e pericolosa in contropiede. A tra poco per la seconda frazione.

45′ + 1′ – Benzema cerca la conclusione che viene murata dalla difesa della Svizzera. Sulla ribattuta Rabiot anticipa fallosamente Embolo che resta a terra e chiede l’intervento dei sanitari. Dopo qualche istante il giocatore si rialza senza conseguenze.

45′ – Due minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

43′ – Griezmann trova Mbappé con un pregevolissimo colpo di tacco. L’attaccante del Psg tenta la conclusione da fuori che finisce alta sopra la traversa.

41′ – Guadagna un calcio d’angolo la Svizzera sull’asse Xhaka-Embolo. Sugli sviluppi colpisce di testa Akanji non inquadrando la porta di Lloris.

39′ – ERRORE DI LENGLET che innesca una ripartenza guidata da Embolo. Gli elvetici però non affondano il colpo, accontentandosi di rimanere in possesso del pallone.

38′ – Riprende regolarmente il gioco.

37′ – Gioco momentaneamente fermo per un’invasione di campo. Le squadre ne approfittano e usufruiscono di un mini time-out.

35′ – Cerca il pareggio la Francia che, però, si perde in qualche imprecisione di troppo.

32′ – GIALLO ANCHE PER LA SVIZZERA: Elvedi interviene duramente su Griezmann. Ammonito.

31′ – Sugli sviluppi della punizione colpisce Embolo di testa ma senza forza né precisione.

30′ – Si rivede la Svizzera. Zuber accelera sulla sinistra e viene sgambettato da Varane. AMMONITO il centrale del Real Madrid.

28′ – ANCORA FRANCIA! Rabiot libera un tiro violentissimo da fuori che non esce di molto. Soffre ora la Svizzera.

26′ – La Francia guadagna una buona punizione nei pressi del limite dell’area. Sugli sviluppi Mbappé cerca una gran conclusione da fuori sulla respinta della barriera. Pallone largo.

23′ – GRANDE INIZIATIVA DEI FRANCESI. Rabiot scappa sulla sinistra e cerca Benzema in mezzo all’area. Sommer devia quel tanto da evitare l’impatto di testa dell’attaccante del Real Madrid.

21′ – Pogba trova divinamente Mbappé con un lancio millimetrico. Il centravanti del Psg non riesce a superare Elvedi. Viene segnalato anche un fuorigioco. Molti dubbi.

17′ – Prova a rispondere la Francia. Sugli sviluppi di una punizione Griezmann crossa in area. Kimpembe non riesce ad impattare venendo anticipato.

15′ GOL SVIZZERA! Altra azione manovrata degli uomini di Petkovic. Zuber crossa in mezzo e trova Seferovic che sovrasta Lenglet e segna l’1-0 di testa! Elvetici in vantaggio!

10′ – Dieci minuti piacevoli alla National Arena di Bucarest. Nessuna occasione importante ma ritmi alti e squadre toniche.

8′ – Si fa vedere la Svizzera che manovra con Zuber, poi Freuler effettua un cross insidioso ma non trova nessun compagno in area.

5′ – Inizia a spingere la Francia che cerca costantemente gli esterni alti. La Svizzera si difende e prova a ripartire.

3′ – Guadagna anche un corner anche la Svizzera grazie ad un’iniziativa di Shaqiri. Sugli sviluppi nulla di fatto.

1′ – Prova subito a farsi vedere la Francia che conquista un calcio d’angolo. Sugli sviluppi colpisce Varane di testa abbondantemente alto. Nell’occasione rimane a terra Kimpembe che si rialza pochi istanti più tardi.

0′ – COMINCIA IL MATCH! Il direttore di gara Rapallini fischia l’inizio.

20:55  È il momento degli inni nazionali.

20:30: Squadre in campo per il riscaldamento alla National Arena di Bucarest. Una bella cornice di pubblico accoglie le due compagini sul terreno di gioco.

Francia Svizzera
(Photo: FedericoPestellini/Panoramic)

20:15: Buonasera dalla Redazione di Calcio in Pillole per la diretta degli ottavi di finale di Euro 2020. Questa sera, alle 21:00, si affrontano Francia e Svizzera alla National Arena di Bucarest. I transalpini hanno passato la fase a gironi qualificandosi come prima del gruppo F. La Svizzera è approdata agli ottavi come terza del gruppo A dove vi figurava anche l’Italia. Tante defezioni per il tecnico Didier Deschamps che, fino alla fine, ha sperato di recuperare Lucas Hernandez. Il francese del Bayern Monaco non ce l’ha fatta a recuperare e va in panchina. Ecco le formazioni ufficiali scelte dai CT Deschamps e Petkovic.


Francia (3-4-1-2): Lloris; Varane, Lenglet, Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Rabiot; Griezmann; Benzema, Mbappé.

Svizzera (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri; Embolo, Seferovic.

Appuntamento alle 20:30 per la diretta testuale su calcioinpillole.com

Correlati

16:00

28/06/2021

Si entra nel vivo di Euro 2020. Non si può più sbagliare. Alle 21:00, alla National Arena di Bucarest, andrà in scena...

Si entra nel vivo di Euro 2020. Non si può più sbagliare. Alle 21:00, alla...

16:00

28/06/2021

16:20

27/06/2021

Domani sera la Francia sfiderà la Svizzera per gli ottavi di finale di Euro 2020. A margine dell’imminente impegno, ha...

Domani sera la Francia sfiderà la Svizzera per gli ottavi di finale di Euro 2020. A...

16:20

27/06/2021

Euro 2020

16:26

23/03/2022

Le squadre russe di club sono state eliminate direttamente dalle rispettive competizioni europee. La nazionale della Russia è...

Le squadre russe di club sono state eliminate direttamente dalle rispettive...

16:26

23/03/2022

12:30

01/01/2022

Il 2021 è per noi italiani l’anno della rinascita sportiva. Il più emblematico, forse, è proprio il trionfo nel campionato...

Il 2021 è per noi italiani l’anno della rinascita sportiva. Il più emblematico,...

12:30

01/01/2022