Spagna, Gaya: “Spero che Luis Enrique resti per tanti anni”

Il terzino del Valencia ha parlato del suo rapporto con Luis Enrique in un'intervista rilasciata a Marca.

23/09/2022

13:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JORGE GUERRERO/AFP via Getty Images)

Il terzino del Valencia e della Spagna, José Gaya, ha rilasciato un’intervista a Marca, in cui ha parlato principalmente del rapporto che ha sviluppato con Luis Enrique. Il difensore ha elogiato l’operato dell’allenatore, sottolineandone le qualità umane, oltre che sportive. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da TMW.

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Spagna, le parole di Gaya sull’operato di Luis Enrique

Sul mondiale
“Luis Enrique ci ha detto di dimenticarlo, anche se è difficile. Ora abbiamo due partite che ci devono servire per il Mondiale, ma pensando sempre al presente. Nella nostra Nazionale c’è molta concorrenza, sappiamo che è difficile, ma ogni volta che sono convocato cerco di dare il massimo. Darò tutto per essere al Mondiale perché per me sarebbe un sogno e spero che si realizzi. Vincerlo invece credo sia il massimo a cui un giocatore possa aspirare”.

LEGGI ANCHE: Lazio in ansia, infortunio a sorpresa per Immobile: è out per l’Inghilterra

Un pensiero anche su Luis Enrique
“Non riesco per niente ad immaginare una Spagna senza di lui. Ha fatto tutto questo, è stato criticato, ma la sua squadra ha sempre giocato bene e raccolto risultati. Non sappiamo niente del suo futuro, spero che possa continuare per tanti anni perché è un allenatore incredibile e ha dato tanto a tutti i giocatori e al Paese anche come allenatore. Penso che la Spagna sia una squadra molto temuta da tutte le rivali”.