Torino, Buongiorno: “Percepisco la fiducia della società e del Mister”

Torino, Buongiorno: "Nei momenti di pausa mi piace leggere i giornali. Voglio migliorare e segnare qualche gol".

17/07/2022

16:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti, Onefootball.com)

Il difensore del Torino Alessandro Buongiorno è intervenuto ai canali ufficiali del club granata per parlare del suo privato e della sua carriera di calciatore. Di seguito le parole del centrale classe 1999.

Buongiorno Torino
(Photo by Gabriele Maltinti, Onefootball.com)

Torino, le parole di Buongiorno: “Lavoro per dare il massimo. Mi piacerebbe trovare il primo gol con il Toro”

Stiamo lavorando tanto però ogni tanto il Mister e il suo staff si preoccupano anche di altri aspetti e ci concedono una mattinata di riposo. Ci concentriamo anche su alimentazione e terapie di recupero“.

Nei miei momenti di riposo dormo un po’ di più, faccio una colazione tranquilla e leggo qualche giornale. Però non leggo troppo le critiche, lavoriamo di già con il Mister per migliorare e di non ripetere gli errori che si fanno in partita“.

Leggo anche di politica. Leggendo i giornali cerco di interessarmi su tutto quello che succede. Invece il gossip non mi interessa molto. Stare informati aiuta a capire in quale situazione ci stiamo trovando“.

Sono un po’ preoccupato. Questo è un periodo non facile. Sono consapevoli che noi siamo dei privilegiati, ma attorno a noi si percepisce una brutta aria attorno ai lavoratori e anche attorno ai giovani dopo che finiscono le scuole“.

Anche i fatti di cronaca sono molti tristi di recente. Mi riferisco soprattutto alla tragedia della Marmolada. Purtroppo sono cose che ti fano riflettere e pensare, per quanto dure da digerire”.

Un po’ presto per dire chi vincerà lo Scudetto ora. C’è ancora il mercato aperto e molte squadre sono ancora in costruzione“.

Dall’amichevole di venerdì (persa contro l’Eintacht Francoforte 3-1) ho capito che esistono i valori in campo. Loro ovviamente sono molto forti, hanno vinto l’Europa League e si giocheranno la Supercoppa contro il Real. Ma comunque è stato un ottimo test per capire il nostro modo di giocare e quanto dobbiamo migliorare“.

Dovevamo provare le cose fatte in allenamento e anche se non potevamo essere al 100% come condizione fisica è stato un test difficile contro una squadra forte“.

Lavorando duro e continuando a dare il massimo ho percepito la fiducia dell’allenatore, della società e dei tifosi. Questa è una cosa che mi ha aiutato molto e spero di continuare a migliorare“.

Voglio migliorare sulla zona gol. Vorrei segnare il più possibile nelle prossime stagioni. Mi allenerò per questo. Spero di poterne fare il più possibile“.

Correlati

07:00

17/07/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

17/07/2022

07:00

15/07/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

15/07/2022

Serie A

23:45

14/08/2022

Intervenuto in conferenza stampa, Luca Gotti, tecnico dello Spezia, ha analizzato la vittoria ottenuta contro l’Empoli. Di...

Intervenuto in conferenza stampa, Luca Gotti, tecnico dello Spezia, ha analizzato la...

23:45

14/08/2022

23:37

14/08/2022

L’allenatore della Roma José Mourinho ha commentato in conferenza stampa la prima vittoria in campionato per 1-0 conto la...

L’allenatore della Roma José Mourinho ha commentato in conferenza stampa la...

23:37

14/08/2022