Torino, si lavora al rinnovo di Juric: cifre e dettagli dell’operazione

Il Torino sta lavorando intensamente per blindare Ivan Juric: ecco le cifre e i dettagli dell'offerta di rinnovo.

20/11/2022

10:59

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Torino è estremamente soddisfatto dell’operato del tecnico Ivan Juric, e sta lavorando intensamente per formulare la miglior offerta di rinnovo possibile al fine di blindarlo. Secondo quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, i granata offriranno al croato un prolungamento fino al 2025 a 2,3/2,5 milioni di euro stagionali, che potrebbe salire mediante l’ausilio di alcuni bonus legati ai piazzamenti in campionato e ai risultati ottenuti in Coppa Italia. Si parla inoltre di un particolare bonus legato ad un’improbabile qualificazione in Champions League, che innalzerebbe l’ingaggio fino a 3 milioni stagionali.

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Torino, si lavora per blindare Juric: si avvicina la firma sul rinnovo

La proposta era nell’aria già da diverse settimane, e secondo la fonte torinese le parti sarebbero già in procinto di concretizzare la trattativa. Lecito aspettarsi quindi che nei prossimi giorni si possano avere delle importanti novità in questo senso, in quanto da entrambe le parti c’è la volontà di continuare insieme. Dopo le scintille createsi nel corso della sessione estiva di mercato, il rapporto tra il tecnico croato e la società si è rafforzato molto, e il tutto si è tradotto negli ottimi risultati che il Toro sta collezionando sul campo, che hanno portato la squadra granata ad un bottino da oltre 20 punti nella prima frazione del torneo. Juric ha sempre manifestato il desiderio di alzare l’asticella del club, ed è pronto a rinnovare la sua esperienza per raggiungere tale obiettivo, ammesso che il club presenti le stesse ambizioni.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, chi sono i rigoristi del Mondiale? L’elenco completo

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Un percorso di rilievo

Ivan Juric ha dimostrato negli ultimi anni non solo una grande grinta che da sempre lo contraddistingue, ma uno studio calcistico di grande, grandissima caratura. Il suo Verona degli anni recenti ha messo in mostra un gioco modernissimo ed estremamente coraggioso, che è stato poi saggiamente mantenuto dal successore Tudor. Questa mentalità è stata trasmessa anche al Torino, che si distingue per l’aggressività e la prepotenza con cui attacca gli avversari, mettendo in campo grande intensità ed un’opprimente verticalità.

Correlati

10:09

20/11/2022

Polemiche, discussioni, controversie, c’è tanto di conosciuto e ancor di più di sconosciuto nei Mondiali in Qatar. Il...

Polemiche, discussioni, controversie, c’è tanto di conosciuto e ancor di più...

10:09

20/11/2022

09:20

20/11/2022

Austria e Italia si affronteranno questa sera alle 20:45 in occasione di un match amichevole. Per gli uomini di Mancini si...

Austria e Italia si affronteranno questa sera alle 20:45 in occasione di un match...

09:20

20/11/2022