Venezia, infortunio Lezzerini: intervento riuscito ma è stagione finita

Il portiere del Venezia si è infortunato gravemente durante la partita del Torino e per lui la stagione è da considerarsi conclusa.

22/02/2022

19:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Il Venezia, tramite un comunicato ufficiale, ha reso noto che, in data odierna, il portiere Luca Lezzerini si è sottoposto ad un intervento per la ricostruzione della continuità del tendine del retto femorale destro, a seguito dell’infortunio riportato in occasione della trasferta contro il Torino nella Giornata 25 del campionato di Serie A 2021/2022.

Lezzerini, perfettamente riuscito l’intervento del portiere del Venezia

L’intervento, eseguito dal Dott. Lasse Lempainen presso il Mehiläinen NEO Hospital in Finlandia, è perfettamente riuscito e l’atleta inizierà il percorso riabilitativo secondo protocollo. Dopo essersi infortunato nella partita contro il Torino, vinta per 1-2 dai lagunari il 12 febbraio scorso, il portiere 26enne tornerà ormai nella prossima stagione. Troppo grave la lesione subita ed il recupero sarà pertanto lungo. Al suo posto giocherà il 35enne Sergio Romero, tra i pali del Venezia già nella partita successiva all’infortuni di Lezzerini, ovvero contro il Torino nel pareggio per 1-1 contro il Genoa avvenuto domenica 20 febbraio.

Paolo Zanetti dovrà fare a meno anche di Kiyine per un problema muscolare (in dubbio la sua presenza  per la 27ª giornata, nonché Ebuehi per la lesione a livello del muscolo semitendinoso della gamba sinistra che lo terrà fuori almeno per le prossime 4 giornate.