Villarreal, Emery: “Abbiamo dimostrato maturità, siamo soddisfatti”

Ecco le parole di Unai Emery al termine della sfida di Champions League fra il suo Villarreal e la Juventus.

23/02/2022

08:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

Il tecnico del Villarreal, Unai Emery, ha parlato in conferenza stampa al termine del match contro la Juventus, valido per gli ottavi di Champions League. L’ex allenatore di Arsenal e Siviglia si ritiene soddisfatto della prestazione dei suoi, a dispetto dei pronostici. Ecco le sue parole, riportate da Tuttojuve.com.

Villarreal, le parole di Emery al termine del match contro la Juventus

Sulla prestazione
“Abbiamo dimostrato maturità, esperienza come calciatori e gruppo, come collettivo. Queste ci hanno permesso di capire che con queste squadre può succedere di tutto: siamo stati in grado di non demoralizzarci. Questa maturità è stata importantissima, Albiol ha trasmesso serenità ai compagni e abbiamo capovolto la partita. Siamo riusciti a pareggiare facendo i passi necessari. Un secondo gol ci avrebbe fatto preoccupare, abbiamo dimostrato personalità sotto ogni aspetto. Siamo pienamente soddisfatti”.

Sulla Juventus
“Loro sono favoriti, vogliamo dimostrare le nostre capacità e lasciare la porta aperta per passare il turno”.

Che gara ha fatto Parejo?
“Sono gare per chi vuole tutto, per chi vuole essere protagonista. Dani ha fatto un fantastico gol, nel momento ideale”.

Che pari è stato per voi?
“Il pareggio dimostra che non ci accontentiamo, che vogliamo sempre dare il meglio, che dopo il primo gol preso non ci buttiamo giù. Non vogliamo solo sensazioni ma vincere, essere forti, esigenti”.

C’era rosso per Rabiot su Chukweze?
“Il VAR poteva prendere un’altra decisione ma l’arbitraggio è stato perfetto, Seiber ha mantenuto un livello alto per tutti i 90′. Vista in tv sembrava più grave ma rispetto il valore arbitrale. Se ci fosse stato il rosso le cose sarebbero cambiate drasticamente, ma non mi voglio attaccare a questo”.