Atalanta, Zapata punto fermo per il futuro: sì al rinnovo in nerazzurro

Il futuro di Duvan Zapata è e sarà ancora nerazzurro, con la maglia dell'Atalanta. La famiglia Percassi pronta ad adeguare il contratto al colombiano.

19/05/2022

11:01

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN, ITALY - MAY 15: Duvan Zapata (R) of Atalanta BC competes for the ball with Davide Calabria (L) of AC Milan during the Serie A match between AC Milan and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on May 15, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Duvan Zapata ha il futuro segnato ancora all’Atalanta. L’attaccante colombiano, che nell’estate scorsa era stato cercato (e non poco) dall’Inter e a gennaio dal Newcastle che lo avrebbe riempito di denaro, rimarrà ancora  a Bergamo indipendentemente dalla permanenza di Gasperini alla Dea. La ricostruzione della squadra ripartirà da Zapata pronto ancora a far diventare ancora più bella la Dea, che nell’ultima giornata di Serie A spera ancora nel posto riservato in Europa League.

zapata
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Atalanta, il rinnovo di Zapata è vicino: adeguamento per il colombiano

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, l’Atalanta punta fortemente a blindare Duvan Zapata dagli assalti di tutte le squadre europee sulle tracce del giocatore. L’attaccante colombiano è ricercato da molti club infatti: il Newcastle non lo molla, l’Inter sibillinamente è alla finestra, ma la Dea non vuole saperne di cedere il giocatore. Per questo, la famiglia Percassi sarebbe molto convinta di chiudere la trattativa con il colombiano per il rinnovo con un adeguamento sostanziale. Un anno in più (rispetto al 2024, cui si sarebbe potuti arrivare esercitando l’opzione) e un aumento (contenuto) sullo stipendio da circa due milioni a stagione. Tutti contenti. Attenzione però. Nonostante il rinnovo, la cui ufficialità arriverà nei giorni prossimi, l’Atalanta ascolterà nuove ed allettanti proposte eventuali.

LEGGI ANCHE: Diritti tv Serie A: si va verso lo stop all’esclusiva TIM-Dazn