Calciomercato Inter: in attesa dell’ufficialità Onana saluta l’Ajax

Dopo la fine della stagione a tener banco in casa Inter è il calciomercato. Il primo rinforzo sarà Onana che oggi ha salutato l'Ajax.

25/05/2022

20:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MAURICE VAN STEEN/ANP/AFP via Getty Images)

È sempre tempo di calciomercato in casa Inter. Dopo la fine della stagione e le parole sulla prossima annata e il relativo rafforzamento della squadra espresse dal presidente Steven Zhang e dall’amministratore delegato Giuseppe Marotta, i nerazzurri hanno già piazzato il primo colpo in entrata. Si tratta dell’estremo difensore André Onana. Il portiere camerunense arriverà in nerazzurro a parametro zero dopo la sua avventura all’Ajax. Nella giornata di ieri l’estremo difensore è già stato nella sede dell’Inter dove ha incontrato la dirigenza e il tecnico Inzaghi, firmato il contratto e girato alcuni video per i canali social interisti. L’ufficialità del suo ingaggio arriverà solamente il prossimo 1° luglio quando scadrà il contratto che lo lega al club olandese. A conferma dell’imminente trasferimento all’Inter, poco fa Onana ha voluto salutare i tifosi dell’Ajax tramite un post pubblicato sul proprio profilo personale Instagram.

Calciomercato Inter Onana
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Calciomercato Inter: Onana saluta l’Ajax

Come detto André Onana sarà il prossimo portiere dell’Inter. Il nazionale camerunense ha saluto i tifosi dell’Ajax dopo i sette anni passati insieme. Ecco le sue parole affidate ad un post pubblicato sul proprio profilo personale Instagram. “Finisce un bellissimo viaggio durato 7 anni. Sono arrivato con l’entusiasmo di un bambino, oggi me ne vado da uomo con la soddisfazione di aver dato tutto per questa maglia, dal primo all’ultimo giorno. Abbiamo sofferto e pianto, ma abbiamo anche riso e celebrato momenti magici. Non sarò più in grado di emozionarvi coi miei salvataggi, ma il mio cuore resterà sempre con voi. Grazie a tutti coloro che mi hanno sempre sostenuto e incoraggiato nei momenti buoni e in quelli meno buoni. È stato un onore formare parte della storia dell’Ajax, adesso è arrivata l’ora di intraprendere un nuovo percorso. Non so se sono stato il migliore, ma so che ho sempre fatto del mio meglio”.

Correlati

00:00

23/06/2022

Non si fermano le ombre e le polemiche attorno alla morte di Diego Armando Maradona, avvenuta il 25 novembre 2020. Secondo quanto...

Non si fermano le ombre e le polemiche attorno alla morte di Diego Armando Maradona,...

00:00

23/06/2022

23:30

22/06/2022

La Fiorentina del direttore generale Joe Barone nella giornata odierna ha ufficializzato il rinnovo del contratto del tecnico...

La Fiorentina del direttore generale Joe Barone nella giornata odierna ha...

23:30

22/06/2022