Calciomercato Inter, questa estate possibile la rivoluzione in attacco

Il calciomercato dell'Inter potrebbe infiammarsi con il valzer degli attaccanti: Lautaro può portare tanti soldi, Sanchez in uscita.

25/04/2022

09:35

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Mentre continua la corsa Scudetto, sempre più accesa dopo la vittoria in extremis del Milan, l’Inter pianifica inevitabilmente il prossimo calciomercato. Sarà importante per i nerazzurri definire le uscite ed il budget disponibile prima di passare agli acquisti. Come riporta Tuttosport, ci sono diversi attaccanti in bilico ad Appiano Gentile, che potrebbero portare ad una vera e propria rivoluzione del reparto avanzato nerazzurro la prossima estate. Su tutti c’è Lautaro Martinez, che è il grande dubbio del prossimo mercato. L’argentino sta trascinando la squadra di Inzaghi a suon di gol, ed il suo valore aumenta. Possibile la cessione per fare cassa? Inoltre c’è la questione esuberi, con Sanchez su tutti in uscita, ma anche Pinamonti e Satriano su quella via.

Calciomercato Inter
(Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Calciomercato Inter, si impenna il valore di Lautaro 

Le prestazioni di Lautaro sono da capogiro. I gol arrivano a pioggia e il Toro si sta dimostrando un vero trascinatore. Il valore dell’argentino sta inevitabilmente crescendo, e la società nerazzurra tentenna in vista della prossima estate. Una sua cessione potrebbe rinfoltire molto bene le casse. Lautaro piace molto all’Atletico Madrid ed al Tottenham, e sono pronte offerte faraoniche per lui. L’Inter parte da una valutazione base di 70 milioni, che potrebbero davvero incendiare il prossimo calciomercato.

LEGGI ANCHE: Serie A, volata Scudetto: Inter e Milan fianco a fianco, Bologna Ponzio Pilato

Dzeko e Correa sicuri della permanenza, Sanchez e non solo in uscita

Gli unici sicuri di rimanere a Milano la prossima stagione sono Edin Dzeko e Joaquin Correa. L’argentino non è inamovibile come il bosniaco, ma la permanenza sembra assicurata. Chi invece è pronto a salutare è Alexis Sanchez. Il cileno ha un altro anno di contratto ma è nella lista delle cessioni. Stentano ad arrivare offerte per lui e l’Inter potrebbe pagare una penale di 4 milioni per liberarsene. Saluterà anche Caicedo, che era in prestito secco dal Genoa. Discorso più profondo per Pinamonti, Esposito e Satriano, giocatori del vivaio ora prestati ad altre squadre. Al loro ritorno i nerazzurri faranno le opportune valutazioni. Si deciderà tra chi potrebbe essere piazzato sul mercato per fare cassa e chi potrebbe restare per il futuro.