Chlesea, ok del Governo per la cessione a Boehly: pronto un super calciomercato

Il Chelsea ha un nuovo proprietario: si tratta del magnate statunitense Todd Boehly. L'imprenditore ora è pronto ad un super calciomercato estivo.

25/05/2022

11:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

A sign is pictured outside Stamford Bridge, home ground of Chelsea football club, in London on May 24, 2022. - Todd Boehly's takeover of Chelsea received a boost on Tuesday as the British government confirmed talks have started with "international partners" to help complete the protracted sale. Boehly's consortium agreed a £4.25 billion ($5.3 billion) deal to buy the Premier League club from owner Roman Abramovich on May 7. (Photo by CARLOS JASSO / AFP) (Photo by CARLOS JASSO/AFP via Getty Images)

Il Governo inglese ha dato l’ok alla cessione del Chelsea a Todd Boehly. Dopo 19 anni l’era di Roman Abramovich, dunque, è finita, forse nel modo peggiore. Lo sguardo di tutto l’ambiente però è proiettato verso il futuro con il magnate statunitense che ha voglia di investire fortemente sul club. Per farlo, sarebbe pronto ad un super calciomercato estivo con un super stazionamento di budget disponibile.

de ligt
(Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Chelsea, Boehly ha voglia di vincere: pronto un gran calciomercato

In Inghilterra sono sicuri che il Chelsea sarà protagonista del prossimo ed imminente calciomercato estivo. I Blues con Tuchel che rimarrà in sella vorranno tornare in fretta ad ambire e contendere la Premier Leugue al pluri detentore Pep Guardiola già dal prossimo anno e puntare anche ad un buon andamento in Champions League. Boehly sarebbe intenzionato a presentarsi nel modo migliore mettendo a disposizione un super budget di 230 milioni di sterline per il prossimo calciomercato. Molti gli obiettivi del Chelsea in attacco e a centrocampo. La Juventus dovrà stare attenta all’assalto di Tuchel per Matthijs de Ligt che sarebbe il primo profilo in cima alla lista dei desideri per quanto riguarda la difesa. L’olandese è in contatto con la Vecchia Signora per prolungare il suo rapporto fino al 2027, avendo la scadenza a giugno 2024.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Chelsea, interesse per Sterling: i dettagli