Ginter, niente Inter: ufficiale il suo passaggio al Friburgo

Il futuro per Matthias Ginter sarà un ritorno al passato. E' ufficiale, infatti, il passaggio del difensore al Friburgo dalla prossima stagione.

04/05/2022

15:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

FUERTH, GERMANY - APRIL 09: Matthias Ginter of Borussia Moenchengladbach runs with the ball during the Bundesliga match between SpVgg Greuther Fürth and Borussia Mönchengladbach at Sportpark Ronhof Thomas Sommer on April 9, 2022 in Fuerth, Germany. (Photo by Daniel Kopatsch/Getty Images)

Per Matthias Ginter non sarà l’Inter la sua squadra del futuro, ma il Friburgo. Il difensore tedesco, che per lungo tempo è stato accostato ai nerazzurri con Marotta che ci avrebbe provato veramente, alla fine ha scelto di rimanere in patria, in Bundesliga dove troverà il Friburgo pronto ad accoglierlo. Ginter lascerà il Borussia Moenchengladbach a parametro zero alla fine di questa stagione.

 

Ginter, il Friburgo per una scelta di cuore

 

L’Inter, ma non solo per lungo tempo è stata sulla tracce di Ginter. In patria la strada più appetibile per i media era quella che portava al Bayern Monaco che cerca ancora un erede di Sule che lascerà i bavaresi a parametro zero a giugno. Tra l’ambizione il cuore alla fine ha prevalso il cuore.  Il difensore tedesco, infatti, ha deciso di chiudere l’accordo con il Friburgo, club in cui è cresciuto calcisticamente. Al Friburgo Ginter troverà Christian Streich, tecnico con il quale il giocatore condivide una data in particolare: correva l’anno 20212, era gennaio è sulla panchina del Friburgo sedeva per la prima volta Streich che vinse la partita grazie ad un gol di un giovane. Quel giovane era proprio Ginter che sarà pronto a riabbracciare quel tecnico che lo ha lanciato, dopo aver girato mezza Germania. Il club ha reso noto, tramite un tweet l’arrivo a giugno a parametro zero.