Hellas Verona, con Bocchetti c’è polemica con l’Aiac

È polemica tra l'Hellas Verona e l’Aiac dopo l'arrivo di Bocchetti sulla panchina scaligera dopo l'approdo questo ottobre al posto di Cioffi.

26/11/2022

17:04

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

È polemica tra l’Hellas Verona e l’Aiac dopo l’arrivo di Bocchetti sulla panchina scaligera.  Queste le parole dell’associazione italiana allenatori di calcio:

“Sta seguendo con attenzione e grande perplessità la situazione creatasi a Verona, dopo l’esonero di Gabriele Cioffi, avvenuto l’11 ottobre scorso.  Nell’occasione l’Hellas Verona FC ha affidato ufficialmente la prima squadra a Salvatore Bocchetti, tecnico Uefa A (con licenza conseguita lo scorso settembre) e dunque non ancora abilitato né iscritto al corso UEFA PRO, necessario per la conduzione della Prima Squadra. L’Aiac chiede “a tutti gli attori della vicenda in campo, di assumere comportamenti e scelte nel solco del reale rispetto dei principi di lealtà sportiva che devono contraddistinguere il movimento calcistico italiano senza furbizie ne’ scorciatoie. La nostra Associazione vigilerà sull’evoluzione della vicenda, assumendo, se del caso, le dovute iniziative”

LEGGI ANCHE: Cessione Sampdoria, Pallotta interessato

Bocchetti Hellas Verona
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Spiega l’associazione.  Salvatore Bocchetti, tecnico Uefa A (con licenza conseguita lo scorso settembre) e dunque non ancora abilitato né iscritto al corso Uefa Pro, necessario per ricoprire l’attuale incarico per allenare in Serie A con l’Hellas Verona.

Bocchetti Hellas Verona
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La situazione Bocchetti Hellas Verona

L’allenatore italiano ha preso l’incarico di allenatore dell’Hellas Verona il 12 ottobre e sono appena 5 i punti raccolti nelle prime 15 giornate di Serie A, addirittura dieci di fila le sconfitte consecutive (peggior dato di sempre) per una squadra molto modificata dal mercato estivo che nonostante il cambio in panchina non è riuscita, a differenza per esempio di un anno fa, a reagire di fronte alle difficoltà.

Correlati

16:49

26/11/2022

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione della Sampdoria. Il fondo anglo-americano con...

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione...

16:49

26/11/2022

Il portiere polacco della Juventus Szczesny ha stabilito un record nella partita contro l’Arabia Saudita a Qatar 2022. A...

Il portiere polacco della Juventus Szczesny ha stabilito un record nella partita...

16:15

26/11/2022

Serie A

23:00

30/01/2023

Con il pari per 1-1 tra Udinese e Verona si è conclusa la 20ª giornata di Serie A che ha regalato risultati a sorpresa che...

Con il pari per 1-1 tra Udinese e Verona si è conclusa la 20ª giornata di Serie A...

23:00

30/01/2023

22:45

30/01/2023

Ultime decisive ore per il futuro immediato di Milan Skriniar. Il difensore slovacco ormai vive da sperato in casa dal momento in...

Ultime decisive ore per il futuro immediato di Milan Skriniar. Il difensore slovacco...

22:45

30/01/2023