I rigoristi del fantacalcio: gli uomini dagli 11 metri

10/09/2020

10:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Sono sempre tra i più ricercati al fantacalcio, i rigoristi sono delle certezze di bonus e difficilmente variano durante la stagione. Qualche squadra ha un nome fisso, altre vedranno un testa a testa per decidere chi dovrà calciarli, ma nessuna paura. Anche se la scelta si dovesse dimostrare sbagliata, si tratta comunque di giocatori fonti di bonus. Si cade in piedi ugualmente.

L’Atalanta punta su Luis Muriel. Il colombiano ha fatto 6 su 7 nello scorso campionato. Se non dovesse giocare le alternative sono Zapata, Miranchuk, Malinovskyi ed Ilicic.

Il Benevento sarà una di quelle in cui ci sarà una sfida per batterli. Da una parte Nicolas Viola, storico tiratore delle Streghe, dall’altra in neoacquisto Gianluca Lapadula.

Per il Bologna dipenderà molto dagli 11 in campo. Se gioca, il prescelto è Sansone, ma avranno occasione di tirarli anche Barrow e Palacio.

Al Cagliari la certezza è Joao Pedro. Solo nel caso dovesse mancare allora ci sarebbero possibilita per Simeone o Pavoletti.

Il Crotone ha Simy come tiratore. Li ha segnati tutti con la maglia dei pitagorici. Le alternative in caso di sua assenza sono Benali e il nuovo arrivato Cigarini.

Alla Fiorentina fanno affidamento sul cileno Pulgar. 7 su 8 l’anno scorso per l’esperto tiratore di calci da fermo. Alternative Chiesa, Amrabat e Cutrone.

Il Genoa ha un rigorista esperto come Mimmo Criscito. Se non dovesse restare o non giocasse le alternative sono Pinamonti, Pandev e Schone.

L’Hellas Verona senza Pazzini punterà su Di Carmine. Miguel Veloso pronto a sostituirlo.

L’Inter dopo un anno di alternanza ha scelto Romelu Lukaku. In caso di assenza sarà Lautaro Martinez a calciare dagli 11 metri.

Alla Juventus non ci sono dubbi, il rigorista è Cristiano Ronaldo che ha fatto 12 su 13 nella scorsa Serie A. L’alternativa è Paulo Dybala.

La Lazio ha Ciro Immobile come rigorista. 15 su 16 nel passato campionato per lui. Se non dovesse esserci è pronto Luis Alberto.

Per il Milan c’è Zlatan Ibrahimovic che è diventato la prima scelta dal suo arrivo. Quando non c’è il rigorista torna Kessiè.

Al Napoli la prima scelta è sempre Lorenzo Insigne. Pronto per sostituirlo Dries Mertens.

Al Parma un altro testa a testa. Parte favorito Kucka, ma anche Roberto Inglese ha le sue possibilità.

Per la Roma si tratta probabilmente dell’anno della svolta. Con un Perotti che giocherà meno, il designato diventa Veretout.

Si mantiene la tradizione, invece, in casa Sampdoria. Il rigorista è Fabio Quagliarella. Le alternative sono Gabbiadini, Ramirez e Bonazzoli.

Decisione ancora non presa per il Sassuolo. Berardi e Caputo partono alla pari. Non è detto che non possano alternarsi.

Per il neopromosso Spezia il designato è Matteo Ricci. Se non c’è, è pronto Galabinov.

Il Torino crede sempre in Belotti. Le alternative, però, sono valide: Iago Falque, Verdi e Rodriguez.

Per l’Udinese, unica a non calciare rigori nella passata stagione, c’è il dubbio De Paul. Se resta è lui il prescelto, altrimenti spazio a Lasagna e a Okaka.

Correlati

07:30

19/08/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

19/08/2022

07:00

19/08/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

19/08/2022

Fantacalcio

20:00

18/08/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

20:00

18/08/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

12:30

18/08/2022