Juventus, costi folli e ancora 19 milioni da versare: ecco perché Allegri rimane

L'esonero di Massimiliano Allegri non è una cosa semplice. Ecco le cifre che il club deve ancora versare: impatto a bilancio devastante.

19/09/2022

14:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

La Juventus non sta passando un bel momento, così come Massimiliano Allegri, da giorni sulla graticola, con l’ombra dell’esonero che aleggia. La sconfitta contro il Monza è stata l’ennesima prova della crisi nera della squadra del tecnico livornese, che non trova il bandolo della matassa.

Al momento, come riportato anche dallo stesso Arrivabene, la panchina del tecnico non è a rischio:Cambiare guida tecnica sarebbe assolutamente una follia. Oggi come oggi i problemi vanno visti a 360 gradi. Siamo usciti da anni difficili che hanno pesato, non solo nel calcio. Fare processi sommari non aiuta una società come la Juventus a lavorare sulla disciplina. Max non ha solo un contratto, ma un programma da sviluppare in quattro anni. Così come io ho un programma. Abbiamo dei problemi, accusando una sola persona e lasciandola sola non si risolvono. Bisogna lavorare insieme e guardare avanti”. Queste le parole dell’ad bianconero ai microfoni di Sky Sport e riportate da Calcio e Finanza.

Nonostante tutto, però, se il trend negativo dovesse continuare, la posizione di Massimiliano Allegri non sarebbe più così al sicuro. In contrapposizione a tutto questo c’è la questione economica. In caso di esonero i costi da sostenere per la Juventus sarebbero folli. Ecco il punto della situazione.

esonero allegri
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Situazione Allegri: ecco i costi del tecnico in caso di esonero

Non semplice la situazione in casa Juventus, tra il momento no sul campo e la difficile questione riguardante Massimiliano Allegri. Come riporta Calcio e Finanza, il tecnico, tornato alla Juventus nel maggio 2021, ha firmato un contratto fino al 2025 da 7 milioni di euro netti, quindi circa 12,95 milioni lordi. Considerati i tre mesi già passati, Allegri dovrebbe ricevere ancora poco più di 19 milioni di euro netti, di cui cinque per la stagione in corso e sette per ciascuno delle prossime due stagioni. Il costo lordo totale si aggirerebbe attorno ai 36 milioni di euro. A tutto ciò andrebbe aggiunto l’eventuale accordo di buonuscita in caso di esonero ed i costi per l’eventuale nuovo tecnico. Queste sarebbero cifre, che, a bilancio, peserebbero tanto, troppo, nelle casse della Juventus.

Correlati

12:30

19/09/2022

Con l’espulsione rimediata a Monza, Angel Di Maria mette nei guai la Juventus. Il rosso diretto estratto dall’arbitro...

Con l’espulsione rimediata a Monza, Angel Di Maria mette nei guai la Juventus....

12:30

19/09/2022

09:30

19/09/2022

La giornata di campionato di ieri è stata a suo modo storica. Il settimo turno di Serie A ha regalato risultati inattesi ed una...

La giornata di campionato di ieri è stata a suo modo storica. Il settimo turno di...

09:30

19/09/2022